By continuing to use this site, you agree to the use of cookies.

You can find out more by following this link. Learn more

I understand

FabianI riflettori internazionali del triathlon si spostano a Yokohama. Sabato 18 maggio spazio alla terza tappa della World Series con quattro alfieri italiani al via. 

 

L'appuntamento presenta una start list di grande valore tecnico: si tratta della prima occasione agonistica di WTS nel periodo di qualificazione olimpica, dunque utile a collezionare punti in vista di Tokyo 2020. L'Italia sarà rappresentata al via da Alice Betto (G.S. Fiamme Oro), Anna Maria Mazzetti (G.S. Fiamme Oro), Verena Steinhauser (G.S. Fiamme Oro) e Alessandro Fabian (Trif Dream, nella foto ANSA) mentre a supporto degli azzurri saranno presenti Joel Filliol (Olympic Performance Director), Fabio Rastelli (Program Manager/Assistant Coach) e e Jose Miota (Fisioterapista).

 

Al via della prova su distanza olimpica, si presenterà il vincitore dello scorso anno e campione del mondo in carica, lo spagnolo Mario Mola (in gara anche Birtwhistle e Alarza, secondo e terzo nella passata edizione) mentre sarà ancora a fuori dal circuito la trionfatrice della scorsa stagione Flora Duffy, ma saranno presenti la leader del circuito WTS Zaferes (Usa) e la britannica Stanford, entrambe sul podio in Giappone del 2018.

 

Nella stessa giornata, con qualche ora di ritardo per il fuso orario, va in scena la World Cup Cagliari, unica tappa italiana del circuito mondiale.