By continuing to use this site, you agree to the use of cookies.

You can find out more by following this link. Learn more

I understand

eyof2019ori1La seconda giornata di gare agli EYOF di Baku porta in dote alla squadra italiana altre tre medaglie con gli ori di Aurora Russo, nella lotta libera 61 kg e di Gabriele Gamba, padrone dei 10.000 di marcia, ed il bronzo di Chiara Fontana, nei 400m misti, primo acuto del nuoto tricolore in Azerbaijan.

 

Il primo successo azzurro è firmato da Russo che ha superato in finale l’azera Sadigova 10-4 dopo aver battuto in mattinata l’austriaca Ausserleitner, la tedesca Barth e la croata Geric.

 

La seconda medaglia di giornata è arrivata, invece, dalle corsie del Baku Aquatic Centre, impianto costruito nel 2015 in occasione della prima edizione dei Giochi Europei, grazie al terzo posto di Fontana nei 400 misti, prima in 4’52”21.

 

In serata è poi Gamba a vincere i 10.000 di marcia in 45'15"74 grazie all’azione decisiva imposta nella seconda metà della gara, in cui ha staccato lo spagnolo Paul McGrath (45'51"64) ed il turco Mustafa Tekdal (46'06"57).

 

Sempre nell’atletica, Alessandro Sion è stato impegnato nelle prime 5 discipline del decathlon mentre hanno ottenuto l’accesso alla finale Benedetta Benedetti nel lancio del peso (misura di qualifica 14”82) e Matteo Melluzzo vincitore in 10”66 della prima batteria dei 100 m. Nel pomeriggio missione compiuta per Samuele Maffezzoni, che si guadagna una corsia nella finale dei 110 ostacoli con 13.84 a un soffio dal record personale, e per il lunghista Federico Scarselli (6,91).

 

Prosegue il cammino di Niccolò Ciavarella nel singolo di tennis grazie alla vittoria per 6-1 6-3 sul portoghese Pereira mentre si fermano invece le coppie del doppio. Milena Jovtovic e Denise Valente sono state sconfitte 6-2 6-2 dalla coppia polacca Gruszczynska / Kubacha, Niccolò Ciavarella e Daniele Minighini sono stati superati dalla coppia tedesca Olsson/Milardovic con parziali 6-3 4-6 1-10.

 

Oggi hanno preso il via anche i tornei della pallavolo e della pallacanestro. Il sestetto maschile ha perso al tie break contra la formazione della Bulgaria (23-25, 21-25, 25-19, 25-21, 11-15), vittoria invece per l'Italvolley femminile che ha superato la Germania 3-0 (25-20, 25-13, 25-20).

 

Il medagliere azzurro della XV edizione degli European Youth Olympic Games

 

ORI (3): Simone Piroddu (Lotta libera, 55 kg), Aurora Russo (Lotta libera, 61 kg), Gabriele Gamba (10000 m)
BRONZO (1): Chiara Fontana (400 misti)