Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

Il CONI comunica che, a seguito degli esami eseguiti dal Laboratorio di Roma, è stato accertato un caso di positività. Nel primo campione analizzato, è stata rilevata la presenza di Bisoprololo per Giancarlo Bollis, tesserato della Federazione Italiana Discipline Armi Sportive da Caccia, al controllo in competizione disposto dal Comitato Controlli Antidoping CONI–NADO, il 1° giugno 2014 a Leonessa (Rieti), in occasione dei Campionati Italiani Individuali e a Squadre Tiro di Campagna.

Il Tribunale Nazionale Antidoping, su richiesta dell'Ufficio di Procura Antidoping, ha disposto per l'atleta l'immediata sospensione dall'attività.