Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

7-ALTA-CORTEL'Alta Corte di Giustizia ha ricevuto un ricorso presentato dal sig. Riccardo Zillio contro la Federazione Ginnastica d’Italia (FGI), il Presidente, il Consiglio Direttivo, il Collegio dei Revisori dei Conti della FGI, la Commissione di Giustizia e Disciplina di II grado per la declaratoria di nullità e/o di annullamento, nonché per la riforma, previa adozione di ogni misura cautelare:
-          della nota FGI, a firma del Segretario Generale, con la quale si comunica al sig. Riccardo Zillio che, nella riunione del 19 gennaio 2013, il Consiglio Direttivo federale aveva deliberato l’inammissibilità del ricorso presentato dal sig. Zillio medesimo in data 19 dicembre 2012;
-          del verbale della riunione del Consiglio Direttivo federale della FGI del 19 gennaio 2013 nel corso della quale è stata deliberata l’inammissibilità del ricorso presentato dal sig. Riccardo Zillio in data 19 dicembre 2012, documento alla data odierna sconosciuto nei contenuti e negli estremi, con riserva espressa di proporre ricorso per motivi aggiunti
-          del verbale della 95^ Assemblea Ordinaria elettiva della FGI, svoltasi a Roma in data 15 dicembre 2012, nel corso della quale sono state deliberate l’elezione del Presidente della FGI, dei componenti il Consiglio Direttivo Federale, inclusi i rappresentanti dei tecnici e degli atleti, del Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti e dei membri della Commissione di Giustizia e Disciplina di II grado, documento in data odierna sconosciuto soltanto in parte, in quanto pubblicato per estratto sulla rivista “Il Ginnasta” n. 4/2012, con riserva espressa di proporre ricorso per motivi aggiunti ed eventuale querela di falso.

Il ricorrente chiede all’Alta Corte di annullare e/o dichiarare la nullità del verbale della 95^ Assemblea Ordinaria elettiva della FGI, nel corso della quale sono state deliberate l’elezione del Presidente della FGI, dei componenti il Consiglio Direttivo Federale, inclusi i rappresentanti dei tecnici e degli atleti, del Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti e dei membri della Commissione di Giustizia e Disciplina di II grado e, per l’effetto, di annullare le deliberazioni adottate all’esito della 95^ Assemblea Ordinaria elettiva della FGI.

Il ricorrente rivolge all’Alta Corte anche istanza istruttoria, finalizzata ad ordinare alla FGI l’esibizione di alcuni documenti, nonché istanza cautelare, finalizzata a disporre la custodia presso la propria segreteria di alcuni atti e documenti relativi all’assemblea impugnata.