Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

7-ALTA-CORTEL’Alta Corte di Giustizia ha fissato la prossima sessione di udienze per il 24 giugno 2014, a partire dalle ore 14.

In quella data saranno trattati i seguenti ricorsi: Luca Bellora contro Federazione Italiana Di American Football (FIDAF), avverso l’art. 17 del Regolamento del tesseramento FIDAF e l’art. 7 del tesseramento sanitario FIDAF, entrambi relativi al limite d’età di 48 anni imposto ai fini del tesseramento alla FIDAF.

Novara/FIGC/ASD Mariano Keller - avverso la delibera della Commissione Vertenze Economiche, resa in data 21 gennaio 2014 (C.U. 12/D del 21 gennaio 2014) con motivazioni notificate il 30 aprile 2014, che ha respinto il reclamo proposto dalla società Novara Calcio S.p.A. avverso la decisione della Commissione Premi di Preparazione (C.U. n. 3/E del 31 ottobre 2013), che aveva dichiarato la società Novara Calcio S.p.a. tenuta al pagamento della somma di euro 16.050,00, a titolo di premio di preparazione in favore della A.S.D. Mariano Keller, e della somma di euro 8.025,00, a titolo di penale in favore della FIGC.

Ragnolini-FIP per l’annullamento del provvedimento della Corte Federale FIP del 3 giugno 2014 che ha rigettato il ricorso presentato dal ricorrente in data 14 febbraio u.s., comminando la sanzione della radiazione ex art. 43, comma 3, del Regolamento di giustizia della FIP.