Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

zubla2Gli azzurri del Tiro a Segno in Cina con vista Tokyo 2020. Stavolta l'occasione per conquistare i prestigiosi pass per i Giochi Olimpici è la tappa di Coppa del Mondo che si disputerà a Pechino da martedì fino a domenica 28 aprile. Diciassette le carte in palio (tre nella pistola automatica, due in ciascuna delle restanti specialità). Al momento l'Italia ne possiede una, vinta nella carabina 3 posizioni maschile da Marco De Nicolo nella tappa di Coppa del Mondo di New Dehli.

 

A Pechino saranno in gara Lorenzo Bacci (Fiamme Oro), Marco De Nicolo (Fiamme Gialle), Marco Suppini (Fiamme Oro), Barbara Gambaro (Fiamme Oro), Alessandra Luciani (Carabinieri), Sabrina Sena (Carabinieri), Petra Zublasing (Carabinieri), Alessio Torracchi (Fiamme Gialle), Giuseppe Giordano (Esercito), Paolo Monna (Carabinieri), Riccardo Mazzetti (Esercito), Tommaso Chelli (Fiamme Gialle). La mixed team vedrà in gara Petra Zublasing e Marco Suppini (carabina 10 m), Alessandra Luciani e Lorenzo Bacci (carabina 10 m). Gli atleti saranno accompagnati da Valentina Turisini (Direttore Sportivo), Roberto Di Donna (tecnico pistola), Ralf Schumann (tecnico pistola), Alfonso Ricci (tecnico carabina).

 

La prima finale in programma, il 23 aprile, sarà quella della carabina 10 metri femminile, mentre il giorno successivo sono previste quelle della pistola 10 m. femminile e della carabina 3 posizioni maschili. Il 25 saranno invece di scena le due prove miste, la vera novità del programma di Tokyo 2020: pistola e carabina 10 m mista, mentre venerdì 26 toccherà vetrina alla carabina 10 metri maschile e agli atleti impegnati nella pistola 25 m. Sabato 27 scena alla finale della pistola 10 metri maschile, e grande finale domenica 28 con la pistola 25 metri femminile e la carabina 3 posizioni, sempre femminile