Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

Due grandi campioni hanno raggiunto la finale più importante. Roberto Cammarelle difenderà il titolo di campione olimpico, della categoria + 91 kg, domenica 12 agosto. Domani sarà la volta, invece, di Clemente Russo sul ring nella finale olimpica dei 91 kg.

Cammarelle ha battuto, in match molto intenso, l’azero Magomedrasul Medzhidov 13-12. In svantaggio dopo il primo round (4-6) Cammarelle ha reagito nel secondo portando a segno alcuni colpi determinanti ai fini del punteggio (6-4). Con la situazione in parità il terzo round ha dimostrato i limiti dell’avversario e l’olimpionico ne ha subito saputo approfittare con due colpi pesanti che hanno fatto vacillare l’azero. Cammarelle affronterà nell'ultimo incontro il britannico Joshua.

Clemente Russo è volato in finale nei 91 kg., al termine di un match vibrante e pieno di emozioni contro l'azero Mammadov. L'azzurro, sotto dopo i primi due round (2-3 e 6-4), ha confezionato un terzo round da applausi: il parziale di 9-4 gli ha consegnato la vittoria per 15-13. La giuria inoltre ha respinto il ricorso dell'azero confermando il verdetto. Russo disputerà, quindi, domani la finale contro l’ucraino Usyk.