Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

annaincerti5Bis piccola

Con due giorni di anticipo sulla fine dei Giochi del Mediterraneo, l'Italia è ormai irraggiungibile in testa al medagliere di Pescara 2009. Infatti, la squadra azzurra ha conquistato già 61 ori, 48 argenti e 57 bronzi (tot. 166), bottino non più alla portata della Francia che insegue con 44 ori, 49 argenti, 39 bronzi (tot. 132). I francesi non figurano però in tutte le 18 gare di finale ancora da disputare e quindi non sono più in grado di insidiare la leadership dell'Italia. Restano infatti da assegnare le medaglie d'oro di pallacanestro maschile, canoa (3 specialità), calcio, pallamano (uomini e donne), pallanuoto, pallavolo (uomini e donne), judo (8 categorie). La Francia è fuori dalle finali di Calcio, Pallacanestro, Pallanuoto, Pallavolo (uomini e donne) e così l'Italia si è aggiudicata il primato nel medagliere 48 ore prima della fine dei Giochi. Nella precedente edizione ad Almeria, invece, soltanto all'ultima medgalia dell'ultimo giorno di gara gli azzurri ebbero la meglio sui francesi, grazie al pongista Yang Min che vinse il singolare maschile di tennistavolo e regalò all'Italia la medaglia d'oro decisiva per il sorpasso sui transalpini.