Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

NAZIONALE CALCIO 2. piccola1

L'Italia non riesce a riscattare la sconfitta di Almeria 2005 e deve accontentarsi della medaglia d'argento ancora una volta. Opposte oggi come quattro anni fa Italia  e Spagna hanno giocato una partita intensa con un clima umido che ha condizionato la prova di entrambe le squadre apparse a tratti piuttosto provate. Nei primi venti minuti la gara è in mano agli iberici ma nella seconda parte del tempo gli azzurri riescono a trovare le fila del gioco. Il primo tempo è chiuso sullo 0-0 anche se negli ultimi minuti Mustacchio reclama un rigore e riceve una ammonizione. Nella ripresa la gara sembra orientarsi sulla eterna parità ma al 78' lo spagnolo Nsue sigla il vantaggio. Reagisce l'Italia e all'88 Mustacchio infila la rete spagnola. E' poi uno sfortunato tocco di Marco Calderoni, su iniziativa dello spagnolo La Guardia, a decretare la vittoria della Spagna al 49' del secondo tempo. Questa la squadra medaglia d'argento:

Michelangelo  Albertazzi, Francesco Bini, Giacomo Bonaventura, Marco Calderoni, Matteo Darmian, Vincenzo Fiorillo, Andrea Mazzarani, Ettore Mendicino, Mattia Mustacchio, Silvano Raggio Garibaldi, Fabio Francesco Sciacca, Alessandro Crescenzi, Claudio Della Penna, Francesco Di Tacchio, Andrea Gasparri, Ciro Immobile, Massimiliano Tagliani, Visconti Armando. CT Francesco Rocca