Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

foto pallanuoto.piccola

La Nazionale italiana ha vinto la medaglia di bronzo superando la Croazia per 10-9 (1-2;2-1;3-3;4-3).

La finale per il terzo posto tra le due squadre è stata anche la sfida tra allievo e maestro. Alessandro Campagna, in panchina per gli azzurri, è stato per molti anni prima in squadra poi, secondo allenatore, nelle nazionali azzurri di Ratko Rudic che oggi guida la squadra croata. Il duello si è risolto in favore dell'allievo.

Si è trattato di una sfida combattuta ed equilibrata. La squadra di Campagna ha chiuso sotto di un gol la prima frazione (1-2). La formazione croata guidata da Rudic però nel secondo e terzo tempo ha  subìto la reazione degli azzurri che hanno prima pareggiato il conto (3-3) e poi si sono portati in vantaggio (6-5). Concitato e ricco di colpi di scena il quarto tempo. Doppio vantaggio prima dei croati spintisi sul 9 a 7 poi Calcaterra e compagni hanno recuperato fino al 9-9. A sei secondi dalla fine ci ha pensato Valentino Gallo a mettere il sigillo sulla medaglia di bronzo siglando un rigore. 

Questi i 13 azzurri che hanno vinto il bronzo:

Stefano Tempesti, Federico Mistrangelo, Alex Giorgetti, Frabrizio Buonocore, Valentino Gallo, Maurizio Fellugo, Andrea Mangiante, Valerio Rizzo, Matteo Aicardi, Alessandro Calcaterra, Niccolò Figari, Goran Fiorentini, Tommaso Negri

JUDO: Con due bronzi conquistati da Erica Barberi (kg. 70) e Lorenzo Bagnoli (kg. 90) si è concluso il torneo di Judo. Erica ha vinto nei ripescaggi contro la croata Kristina Murijnovic mentre Lorenzo ha superato l'egiziano Hesham Mesbhah che giunse terzo ai Giochi Olimpici di Pechino 2008.