Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

ORO

L'Italia chiude con un oro la XVI edizione dei Giochi del Mediterraneo, la seconda di sempre (dopo Bari '97) per numero di medaglie vinte (176 complessive). Nell'ultima gara della manifestazione la Nazionale maschile di pallavolo, allenata da Lorenzo Bernardi, ha infatti battuto la Spagna per 3-1 (25-23; 21-25; 25-16;25-22) nel gremito Palatricalle di Chieti, che ha accompagnato la squadra alla vittoria con un tifo incessante. Gli azzurri hanno disputato una partita autoritaria, consentendo al tecnico Bernardi di sconfiggere l'ex maestro, Julio Velasco, oggi sulla panchina iberica. Terzo oro per gli sport di squadra, il primo al maschile, dopo i trionfi della pallacanestro e della pallavolo femminile.  

Questi i dodici azzurri che hanno vinto il torneo: Rocco Barone, Roberto Cazzaniga, Francesco De Marchi, Giorgio De Togni, Marcello Forni, Andrea Giovi, Michele Grassano, Gabriele Maruotti, Davide Saitta, Vincenzo Tamburo, Simone Tiberti, Ivan Zaytsev