Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

minguzzi2buonaLOTTA - Paolo Fucile ha ottenuto la medaglia di bronzo nella Greco Romana cat.60 kg. E' il primo atleta azzurro a conquistare il podio. Fucile battuto in semifinale dall'egiziano Hamed (3-0 PO) ha comunque raggiunto la terza posizione per assenza di avversario nel tabellone dei ripescaggi.
Andrea Minguzzi nella categoria kg.84 è invece approdato alla finale dove è stato sconfitto dal croato Zugajn (3-1) ottenendo la medaglia d'argento. Negli incontri di qualificazione l'olipionico di Pechino ha battuto il turco Cambas (3-1 PP) e in semifinale lo sloveno Sermek (3-0 PO). Hanno concluso al quinto posto,invece, Caradonna (55 kg) e Scaramuzzi (74 kg).

PESI - Vito Dellino ha vinto l'argento nella categoria 56 kg. L'azzurro ha alzato 140 kg nello slancio, mentre il tunisino El Mauoi ha vinto la gara con 145 kg. Nello strappo Dellino è giunto sesto con una alzata massima di 106 kg. Medaglia di bronzo per Massimiliano Rubino. Impegnato nella categoria 62 kg, l'azzurro ha sollevato 137 kg. nello slancio classificandosi al terzo posto nella gara vinta dal turco Eilghin (155 kg). Nello strappo Rubino è risultato quarto con 108 kg.

CANOTTAGGIO: Sono tutti passati alle finali con il primo posto in batteria gli azzurri impegnati in gara oggi. Simone Raineri/ Matteo Stefanini (doppio) hanno vinto la prima serie (6:47.84). Lorenzo Bertini nel singolo PL si è aggiudicato la prima serie (8:09.86) come Elia Luini/Marcello Miani nel doppio PL hanno dominato la loro eliminatoria (7:29.84). Al Lago di Bomba anche Lorenzo Carboncini / Giuseppe De Vita nel doppio senior hanno ottenuto il primo posto (6:58.29).

GINNASTICA RITMICA: Julieta Cantaluppi (p.100.650) e Chiara Ianni (p. 96.725) al termine delle quattro sessioni di esercizi eliminatori si sono qualificate per le finali all around di domani. La Cantaluppi ha chiuso in testa alla classifica mentre la Ianni si è piazzata al quarto posto. Martina Alicata Terranova (p. 90.875) ha chiuso all'11° posto le qualifiche e non parteciperà alle finali.