Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

Il Presidente della Seconda Sezione del Collegio di Garanzia, prof. Attilio Zimatore, ha fissato la data della prossima sessione di udienze della Sezione da lui preseduta.

 

Di seguito, il calendario dei ricorsi che saranno esaminati nel corso di tale sessione di udienze, che si terrà in data 25 settembre 2017, a partire dalle ore 14.30:

 

1) Ricorso presentato il 27 luglio 2017 da Fabrizio Maglia contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio (F.I.G.C.) e la Procura Federale FIGC per l'annullamento della decisione della Corte Federale d'Appello FIGC - Sezioni Unite  - di cui al C.U. n. 003/CFA (2017/2018) del 3 luglio 2017, con la quale quest’ultima, a seguito del giudizio di rinvio ex art. 62, comma 2, CGS, nel ritenere il ricorrente responsabile della violazione dell'art. 7, commi 1 e 2, CGS, ha confermato, nei confronti del ricorrente medesimo, la sanzione della inibizione di mesi tre, già disposta con la sentenza annullata con rinvio dal Collegio di Garanzia dello Sport;

 

2) Ricorso presentato il 31 luglio 2017 da Luigi Condò contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC), la Corte Federale d’Appello FIGC, nonché nei confronti della Procura Federale FIGC per l'annullamento, previa sospensione dell’esecuzione, della decisione della Corte Federale d'Appello FIGC - Sezioni Unite (C.U. n. 003/CFA del 3 luglio 2017), con la quale quest’ultima, a seguito del giudizio di rinvio, ex art. 62, comma 2, CGS, ha confermato, nei confronti del ricorrente, le sanzioni della inibizione per 3 anni e dell’ammenda pari ad euro 50.000,00, già disposte con la sentenza annullata con rinvio dal Collegio di Garanzia;

 

3) Ricorso presentato il 2 agosto 2017 da Domenico Giampà  contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio (F.I.G.C.) avverso la decisione della Corte Federale d’Appello della F.I.G.C. - Sezioni Unite - di cui al C.U. n. 003/CFA del 3 luglio 2017, con la quale quest’ultima,  a seguito del giudizio di rinvio, ex art. 62, comma 2, CGS, ha confermato, nei confronti del ricorrente, le sanzioni della squalifica di 6 mesi e dell’ammenda pari ad € 30.000,00, già disposte con la sentenza annullata con rinvio dal Collegio di Garanzia, per l’asserita violazione dell’art. 7, comma 7, del Codice della Giustizia Sportiva della FIGC;

 

4) Ricorso presentato il 2 agosto 2017 da Salvatore Casapulla contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio (F.I.G.C.), la Corte Federale d'Appello FIGC, il Tribunale Federale Nazionale FIGC e la Procura Federale FIGC per l'annullamento e/o la riforma della decisione della Corte Federale d'Appello FIGC, di cui al C.U. n. 005/CFA del 3 luglio 2017, con la quale è stata irrogata, a carico dello stesso sig. Casapulla, la sanzione della inibizione di quattro anni e l'ammenda di € 30.000,00, per l'asserita violazione degli artt. 6, 7 e 4 del Codice della Giustizia Sportiva della FIGC, nonché per l’annullamento di tutti gli atti a quello suindicato connessi e coordinati, anteriori e conseguenti, ivi compresa la decisione del Tribunale Federale di primo grado, con la quale gli era stata irrogata la sanzione disciplinare di cinque anni di squalifica e l'ammenda di € 95.000,00, nonché il deferimento della Procura Federale, che ha attivato il giudizio in esame; (Relatore avv. Vincenzo Nunziata).

 

5) Ricorso presentato il 3 agosto 2017 da Francesco Millesi avverso la decisione della Corte Federale d’Appello - Sezioni Unite - della Federazione Italiana Giuoco Calcio (F.I.G.C.), di cui al C.U. n. 133/CFA del 4 luglio 2017, con la quale, in parziale accoglimento del reclamo promosso dallo stesso ricorrente avverso la decisione di primo grado endofederale, è stata ridotta la squalifica a carico del ricorrente in anni 3 e rideterminata la sanzione dell’ammenda in € 20.000,00, in luogo della squalifica di anni 5 e dell’ammenda pari ad € 50.000,00 irrogate dal Tribunale Federale Nazionale FIGC – Sez. Disciplinare – di cui al C.U. n. 75/TFN del 12 aprile 2017, per l’asserita violazione dell’art. 7 del Codice della Giustizia Sportiva della FIGC. (relatore cons. Ermanno De Francisco).

 

6) Ricorso presentato il 30 agosto da Luigi Repace contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio (F.I.G.C.) e con notifica effettuata anche alla Procura Federale FIGC, nonché al sig. Valerio Branda, per l’annullamento della decisione della Corte Federale d’Appello c/o FIGC, Sezioni Unite, adottata nella riunione del 7.6.2017 e pubblicata, unitamente alle relative motivazioni, con C.U. FIGC n. 020/CFA dell' 1.8.2017 (s.s. 2017/2018), con la quale la Corte Federale d’Appello, in parziale accoglimento del ricorso proposto dal ricorrente medesimo avverso la decisione del Tribunale Federale c/o FIGC, Sezione Disciplinare, pubblicata con C.U. FIGC n. 80/TFN del 3/5/2017 (che aveva inflitto al ricorrente la sanzione dell’inibizione di 18 mesi e dell’ammenda di euro 3.000,00), ha ridotto a mesi 15 la sanzione dell’inibizione, confermando nel resto la decisione del Tribunale Federale Nazionale (Relatore prof. Oreste Michele Fasano).

Archivio Primo piano

2017

  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2016

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2015

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2014

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2013

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2012

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2011

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2010

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2009

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2008

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2007

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2006

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO