Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

tiromezzelanigmt054baseTiro a Volo: Sotto una pioggia torrenziale Diana Bacosi si è aggiudicata la gara di skeet. Una finale disputata, come è stato annunciato all’inizio, senza interruzione con qualunque condizione metereologica avversa. In finale sono giunte Diana Bacosi e Chiara Cainero. Mentre Chiara si è aggiudicata la medaglia di bronzo, uscita con 42 colpi all’attivo, Diana Bacosi ha tenuto tiromezzelanigmt053bistesta alla francese Lucie Anastassiou. Dividendosi l’ombrello nei momenti di attesa le due finaliste per l’oro hanno dovuto affrontare anche lo shoot off dopo aver concluso in parità 53-53 /60. Diana ha centrato i 4 piattelli delle prime due sessioni mentre l’avversaria ha sbagliato l’ultimo colpo.

Diana Bacosi aveva già stabilito un primato in qualifica. Con 120 piattelli l’azzurra aveva ottenuto il record dei Giochi Europei. Chiara Cainero ha dovuto affrontare lo shoot off con due avversarie per conquistarsi l’accesso in finale ottenuto con 115 +9.

Il bottino azzurro si incrementa poi con la medaglia di bronzo di Gabriele Rossetti ottenuta con 46 colpi a segno su 50. Gabriele si era qualificato per la finale con il 4° posto al termine delle due giornate di qualificazione con 122 piattelli +1 allo shoot off mentre Riccardo Filippelli con 113 piattelli aveva concluso 23°.

 

 

Tiro con l’Arco: Mauro Nespoli ha vinto la medaglia d’oro nell’arco olimpico individuale. Il successo è arrivato al termine di un percorso impegnativo e ricco di difficoltà. L’azzurro ha battuto in finale 6-4 l’olandese Steve Wijler. Ma l’ultima giornata di gare dell’arco ha visto protagonisti due azzurri. Oltre al campione dei Giochi europei anche Davide Pasqualucci. Entrambi hanno scalano tutte le posizioni del tabellone arrivando in semifinale disputando uno scontro fratricida con l’obiettivo la finale dell’oro.

La disputa l’ha vinta, non senza difficoltà, Mauro Nespoli che disputerà la finale per l’oro mentre Davide Pasqualucci dovrà accontentarsi della finale per il terzo posto. Doveva essere scontro e così è stato. Non sono bastati i tiri delle quattro sessioni regolari di gara. I due contendenti hanno chiuso la fase regolare 5-5. Alle Shoot off ancora pari con un tiro ciascuno nel cerchio da 9 punti. Ma la vittoria è andata a Nespoli per maggior vicinanza al centro.

Nella gara per il bronzo poi Davide ha subito la precisione dello spagnolo Pablo Acha che lo ha battuto per 7-1.

Pasqualucci si era assicurato subito il passaggio ai quarti di finale superando per 7-1 il Polacco Pawel Sierakowski. Per Mauro Nespoli l’avversario da battere è stato invece il russo Galsan Bazarhapov. L’azzurro non ha atteso molto tempo e lo ha liquidato con un 6-2. L’avversario di Nespoli ai quarti, il francese Jean-Charles Valladont, si è rivelato subito un passo indietro rispetto all’arciere di Voghera che ha chiuso l’incontro con un secco 6-0. Davide Pasqualucci non è stato da meno. Ha guadagnato l’accesso alla semifinale battendo 6-0 lo svizzero Floria Faber.

Il Tiro con l’Arco azzurro chiude questa seconda edizione dei Giochi Europei con 3 ori 1 argento e 1 bronzo oltre ad una carta olimpica femminile per Tokyo 2020.

 

 

craciun2019Canoa Kayak: Continua l’ascesa di Nicolae Craciun. Dopo aver ottenuto la nazionalità italiana nei giorni scorsi, Nicolae è di origine Moldava, oggi si è tolto la soddisfazione di vincere la prima medaglia, un argento, con la sua nuova nazionalità. Impegnato nel C1 200 metri Nocolae, fratello di Sergiu anche lui ottimo canoista, ha disputato una gara eccezionale giungendo sul traguardo in 43.252 dietro il bielorusso Artem Kozyr (42.835).

Il K4 con Samuele Burgo, Luca Beccaro, Nicola Ripamonti, Giulio Dressino, sulla distanza dei 500 metri ha concluso la finale A al quinto posto (1:34.351). La gara è stata vinta dalla Russia (1:32.376), davanti alla Germania (1:32.541) e alla Slovacchia(1:33.721). Nella finale del K1 5000 metri, diciottesimo posto per Susanna Cicali (27:47.663). Al maschile, invece, Nicola Ripamonti ha chiuso al decimo posto (22:44.268).


 

Tiro a Segno: E’ mancata un pizzico di fortuna a Petra Zublasing e a Sabrina Sena. Nella Carabina 50 metri tre posizioni Petra, vincitrice di due medaglie d’oro alla prima edizione dei Giochi Europei 2015, oltre che un Mondiale e un Europeo, ha totalizzato 1160 punti, stesso punteggio di Sabrina, rispettivamente 11ª e 13ª, entrambe quindi fuori dalla Finale a otto. Sarebbe bastato un solo punto in più per poter rientrare nelle “top eight” come è accaduto all’austriaca Franaziska Peer che con 1161 punti ha occupato l’ultimo posto utile per la finale delle medaglie.

 

Ginnastica Artistica: Concluse le qualifiche della prima delle due suddivisioni di Artistica maschile. Nicolò Mozzato impegnato in tutti gli attrezzi, mette insieme il punteggio complessivo di 80.931, valido per la quinta piazza provvisoria. Bene anche Carlo Macchini, in pedana a cavallo con maniglie, parallele pari e sbarra. Solito esercizio maiuscolo quello di Marco Lodadio agli anelli. Carlo Macchini chiude poi la giornata in prima posizione nella sbarra (14.333), Mozzato, invece, in decima posizione nell'All Around (80.931). Lodadio quarto negli anelli (14.533). 

 

Lotta: Francesca Indelicato è stata sconfitta agli ottavi della categoria 57 kg dalla bulgara Mimi Hristova per 8-2. Stessa sorte, nei 50 kg, è toccata alla compagna di Nazionale Emanuela Liuzzi, battuta 8-0 dalla polacca Anna Lukasiak. 

 

Beach Soccer: Finisce l’avventura della squadra italiana a Minsk. Nell’ultimo incontro del girone B gli azzurri sono stati sconfitti dalla Spagna per 6-5. L’incontro sempre molto equilibrato nel punteggio ha sempre vinto andare in vantaggio, la squadra guidata dal Ct Emiliano Del Duca. Solo negli ultimi due minuti la squadra azzurra si è smarrita facendosi rimontare il vantaggio (5-4) e nei secondi finali il gol beffa che ha definitivamente chiuso le speranze di medaglia dell’Italia che chiude al terzo posto il girone e quindi parteciperà agli incontri del 5° - 8° posto.

 

Ciclismo su pista: Letizia Paternoster chiude la corsa a punti in sesta posizione nella gara vinta dall'ucraina Solovei. Il Team Pursuit femminile composto da Balsamo Cavalli Alzini e Paternoster ha ottenuto il miglior tempo nelle qualificazioni (4:20.108) e tornano in gara domani nei quarti contro la Bielorussia. Sfida ai padroni di casa anche al maschile, con il quartetto formato da Bertazzo, Lamon, Moro e Plebani, che oggi ha fatto registrare il secondo crono (3:58.504). La Team Sprint maschile, Moro-Boscaro-Ceci, ha chiuso con il decimo tempo, mentre quella femminile composta da Fidanza e Vece è stata sconfitta ai quarti dalla Russia. Stefano Moro si è piazzato ottavo nello scratch. 

 

Questi gli azzurri in gara domani 28 giugno:

 

Sport / Disciplina Gara Ora Sito Fase Azzurri
Lotta libera 57 kg - Donne 11:00 Sports Palace Ripescaggi FRANCESCA INDELICATO - A. KOLESNIK (AZE)
18:50 ev. Finale 3° Posto FRANCESCA INDELICATO
Lotta Greco-Romana 60 kg 11:50 Ottavi di finale JACOPO SANDRON - D. CHKHARTISHVILI (GEO)
12:40 ev. Quarti di finale JACOPO SANDRON
18:00 ev. Semifinali
Tiro a volo Skeet - Squadre miste dalle 09:00 Sporting Club Qualificazioni CHIARA CAINERO, GABRIELE ROSSETTI -                                                                              DIANA BACOSI, RICCARDO FILIPPELLI
18:00 ev. Finale
Ciclismo Pista Sprint - Uomini 13:00 Minsk Arena Velodrome Qualificazioni FRANCESCO CECI, DAVIDE BOSCARO
15:35 Ripescaggi
18:00 ev. Sedicesimi
18:40 ev. Ripescaggi
19:30 ev. Ottavi di finale
20:20 ev. Ripescaggi
Keirin - Donne 13:35 1° Turno MAILA ANDREOTTI, MIRIAM VECE
15:50 Ripescaggi
19:50 ev. Semifinali
20:25 ev. Finali
Inseguimento a squadre - Donne 14:35 1° Turno E. BALSAMO - M. CAVALLI - M. ALZINI - L. PATERNOSTER
18:25 ev. Finale 3° Posto / Finale 1° Posto
Inseguimento a squadre - Uomini 15:05 1° Turno F. LAMON, L. BERTAZZO, S. MORO, D. PLEBANI
18:55 ev. Finale 3° Posto / Finale 1° Posto
Scratch - Donne 20:00 Finali MARTINA FIDANZA
Corsa a punti - Uomini 20:35 Finali LIAM BERTAZZO
Pugilato 69 kg - Donne 14:30 Sports Palace Uruchie Semifinali ASSUNTA CANFORA - N. APETZ (GER)
52 kg - Uomini 15:15 MANUEL FABRIZIO CAPPAI - G. ESCOBAR MASCUNANO (ESP)
81 kg - Uomini 16:30 SIMONE FIORI - A. DOMINGUEZ LOREN (AZE)
49 kg - Uomini 20:00 FEDERICO EMILIO SERRA - M. NEVIN (IRL)
75 kg - Uomini 21:45 SALVATORE CAVALLARO - S. ALAKHVERDOVI (GEO)
Beach Soccer Uomini dalle 14:00 Olympic Sports Complex Play Off 5-8 ITALIA
Atletica DNA Squadra Mista 18:00 Dinamo Stadium Finale ITALIA

 

Archivio Primo piano

2019

  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2018

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2017

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2016

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2015

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2014

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2013

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2012

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2011

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2010

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2009

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2008

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2007

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2006

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO

media

photogallery