Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

7-ALTA-CORTEL'Alta Corte di Giustizia Sportiva, in merito al ricorso presentato dall'A.S. Roma contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio per la sospensione dell’esecuzione, l’annullamento e comunque la riforma/revisione della decisione con cui il Giudice Sportivo ha comminato alla società ricorrente l’ammenda di euro 50.000, con l’obbligo di disputare una gara con le Curve prive di spettatori, ritenuta la necessità di assegnare 1) il termine di venerdì 21 febbraio 2014, ore 15.00, per proposizione di motivi aggiunti da parte della società ricorrente; 2) il termine di lunedì 24 febbraio 2014, ore 15.00, in favore della Federazione per proposizione di memoria difensiva. Fissa l’udienza di discussione del 25 febbraio 2014, alle ore 9.00, sia sull’istanza cautelare, sia sul merito.