Londra 1948

XIV edizione delle Olimpiadi estive

Londra, malgrado le profonde ferite inferte dalla guerra, volle onorare a pieno l'impegno assunto nel 1939 (all'epoca i Giochi erano stati assegnati dal CIO alla capitale britannica, ai danni di Roma, per 20 voti a 11). Assenti i Paesi sconfitti, Germania e Giappone in testa, mancarono all'appello anche i sovietici per motivi mai chiariti. Lo sforzo degli inglesi, fortemente sorretto dai Paesi del Commonwealth, ebbe il conforto di buoni risultati tecnici. Eroina dei Giochi fu l'olandese "Fanny" Blankers-Koen, la "mammina volante" vincitrice di 4 medaglie d'oro nell'atletica. Per gli italiani la doppietta nel disco con Adolfo Consolini e Beppe Tosi. Terzi nel medagliere, gli atleti azzurri, che con grande coraggio Giulio Onesti aveva voluto ai Giochi, riuscirono a precedere gli atleti di casa.

Statistiche totali

Nazioni partecipanti 59

Atleti partecipanti 4071
(3678 Uomini
393 Donne)

Italiani partecipanti 183
(165 Uomini
19 Donne)

Medaglie Azzurre

8

11

8

Le medaglie azzurre di Londra 1948

Oro
Scherma spada individuale
Oro
Atletica Leggera disco
Oro
Pugilato piuma
Oro
Ciclismo velocità
Oro
Lotta greco-romana mosca
Oro
Ciclismo tandem
Argento
Pugilato mosca
Argento
Ciclismo inseguimento a squadre 4.000 m
Argento
Atletica Leggera disco donne
Argento
Atletica Leggera peso donne
Argento
Scherma sciabola individuale
Argento
Canottaggio due con
Argento
Atletica Leggera disco
Argento
Pugilato gallo
Bronzo
Canottaggio due senza
Bronzo
Canottaggio singolo
Bronzo
Pugilato welter
Bronzo
Lotta greco-romana massimi
Bronzo
Pugilato medi
Bronzo
Lotta greco-romana medi
Bronzo
Scherma spada individuale
Bronzo
Atletica Leggera staffetta 4 x 100 m