Melbourne 1956

XVI edizione delle Olimpiadi estive

Celebrati alla più bassa latitudine mai toccata ed assegnati a Melbourne per un solo voto su Buenos Aires, i Giochi del 1956 furono caratterizzati dalla data molto avanzata rispetto al consueto e dallo sdoppiamento della sede, con le prove di equitazione disputate a Stoccolma. Inoltre i gravi fatti accaduti in quei mesi - la guerra di Suez e l'invasione dell'Ungheria da parte dell'Armata Rossa - fecero registrare i primi casi di boicottaggio politico nella storia olimpica. Il clima di grande tensione trovò la sua maggiore rappresentazione nell'incontro per il titolo che oppose nella pallanuoto sovietici e magiari (vinto da questi ultimi per 4 a 0). Una grande sciagura si abbattè sulla squadra azzurra con la morte del canottiere Arrigo Menicocci, perito in un incidente stradale.

Statistiche totali

Nazioni partecipanti 67

Atleti partecipanti 3182
(2817 Uomini
370 Donne)

Italiani partecipanti 135
(120 Uomini
15 Donne)

Medaglie Azzurre

8

8

9

Le medaglie azzurre di Melbourne 1956

Oro
Ciclismo corsa su strada individuale
Oro
Ciclismo inseguimento a squadre 4.000 m
Oro
Ciclismo cronometro 1.000 m
Oro
Scherma spada individuale
Oro
Tiro a Volo piattello
Argento
Scherma fioretto individuale
Argento
Sport Equestri gran premio nazioni individuale (*)
Argento
Sport Equestri gran premio nazioni a squadre (*)
Argento
Scherma spada individuale
Argento
Lotta greco-romana mosca
Argento
Pugilato welter leggeri
Argento
Ciclismo velocità
Argento
Vela classe interna Stelle
Bronzo
Pugilato massimi
Bronzo
Lotta greco-romana massimi
Bronzo
Tiro a Volo piattello
Bronzo
Sport Equestri gran premio nazioni individuale (*)
Bronzo
Scherma spada individuale
Bronzo
Ciclismo tandem
Bronzo
Sollevamento pesi Massimi
Bronzo
Sollevamento pesi medi
Bronzo
Scherma fioretto individuale