Tokyo 1964

XVIII edizione delle Olimpiadi estive

Per la prima volta i Giochi si svolsero in Asia. Il tripode venne acceso da un giovane, Yoshinori Sakai, che era nato ad Hiroshima il tragico giorno della bomba. Per il Giappone era il modo più significativo per inaugurare quei Giochi che non aveva potuto ospitare nel 1940. L'eroe inconstratato fu il nuotatore Don Schollander che vinse 4 medaglie d'oro. Il maggior numero di medaglie le conquistò invece la ginnasta russa Larisa Latynina: 2 d'oro, 2 d'argento e 2 di bronzo. A Tokyo fecero il loro esordio olimpico judo e pallavolo. Gli italiani, a secco nella prima settimana di gara, si rifecero ampiamente nella seconda: con 27 medaglie alla fine furono quinti nel medagliere.

Statistiche totali

Nazioni partecipanti 93

Atleti partecipanti 5137
(4457 Uomini
680 Donne)

Italiani partecipanti 170
(158 Uomini
12 Donne)

Medaglie Azzurre

10

10

7

Le medaglie azzurre di Tokyo 1964

Oro
Tiro a Volo piattello
Oro
Sport Equestri Completo individuale
Oro
Sport Equestri Completo a squadre
Oro
Pugilato medio massimi
Oro
Pugilato mosca
Oro
Atletica Marcia 50 km
Oro
Ginnastica corpo libero
Argento
Ginnastica anelli
Bronzo
Ginnastica parallele
Oro
Ciclismo Strada Individuale in linea
Oro
Ciclismo tandem
Argento
Ciclismo Pista Velocità
Oro
Ciclismo Pista Velocità
Argento
Ciclismo 1.000 m cronometro da fermo
Argento
Ciclismo inseguimento individuale
Argento
Ciclismo inseguimento a squadre 4000 m.
Argento
Ciclismo Strada Cronometro a squadre
Argento
Tuffi piattaforma
Bronzo
Sport Equestri Salto Ostacoli a squadre
Bronzo
Scherma fioretto individuale donne
Bronzo
Pugilato massimi
Bronzo
Pugilato medi
Bronzo
Pugilato welter
Bronzo
Atletica 400 m ostacoli