Innsbruck 1964

IX edizione delle Olimpiadi invernali

Nella nuova edizione europea, assegnata all'unanimità dal CIO ad Innsbruck, comparvero i computer per la gestione dei risultati mentre il cronometraggio diventava elettronico. Quelli del 1964 furono anche i primi Giochi a godere di una completa "copertura" televisiva. L'unico vero problema fu lo scarso innevamento, che obbligò al trasporto di oltre 20.000 metri cubi di neve. Ancora una volta schiacciante risultò il predominio degli atleti sovietici. Per gli italiani le sole soddisfazioni vennero dal bob e dallo slittino, anche se mancò l'oro. Nel bob a due Sergio Zardini e Romano Bonagura, secondi, e Eugenio Monti e Sergio Siorpaes, terzi, dovettero inchinarsi al duo inglese Anthony Nash - Robin Dixon. Nella gara a quattro, dove si registrò la sorprendente vittoria dei canadesi, terzi si piazzarono Eugenio Monti, Sergio Siorpaes, Benito Rigoni, Gildo Siorpaes. L'altro bronzo lo conquistarono gli slittinisti del biposto Walter Aussendorfer e Siegfried Mair.

Statistiche totali

Nazioni partecipanti 36

Atleti partecipanti 1091
(199 Donne)

Italiani partecipanti 61
(8 Donne)

Medaglie Azzurre

0

1

3

Le medaglie azzurre di Innsbruck 1964

Argento
Bob a 2
Bronzo
Slittino doppio uomini
Bronzo
Bob a 2