Garmisch Partenkirchen 1936

IV edizione delle Olimpiadi invernali

Nuovi record per la prima Olimpiade tedesca che fece da prologo a quella, ben più imponente, di Berlino: aumentò il numero di nazioni e partecipanti, si dilatò il programma. Nel fondo venne aggiunta la staffetta 4x10 km e fece la sua comparsa lo sci alpino, sia maschile che femminile, creazione di sir Arnold Lunn (il nobile inglese che aveva promosso nel 1931 i primi Mondiali della specialità e che si battè invano per il boicottaggio di Garmisch, a causa delle leggi razziali). Le due gare alpine (una combinata di slalom e discesa libera) le vinsero i tedeschi Franz Pfnur e la grandissima Christl Cranz. Gli italiani si imposero in una delle quattro gare dimostrative per Pattuglie militari: la staffetta fondo-tiro con Enrico Silvestri, Luigi [Prenn] Perenni, Stefano Sertorelli e Sisto Scilligo. Nelle prove da medaglie il miglior risultato, un quarto posto nella 4x10 km, lo ottennero Giulio Gerardi, Severino Menardi, Vincenzo Demetz e Giovanni Kasebacher.

Statistiche totali

Nazioni partecipanti 28

Atleti partecipanti 646
(80 donne)

Italiani partecipanti 44
(5 donne)

Medaglie Azzurre

0

0

0