Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

Il Presidente della Terza Sezione del Collegio di Garanzia, prof. Massimo Zaccheo, ha fissato, il 5 marzo 2021, a partire dalle ore 15.00, una sessione di udienze della Sezione da lui presieduta, preordinata a discutere ed esaminare i seguenti ricorsi:

  • ricorso iscritto al R.G. ricorsi n. 78/2020, presentato, in data 21 settembre 2020, dal Fabio Fiocco avverso la decisione n. 095/2019-2020 Registro Decisioni CFA, nn. 146/147 Registro Reclami, emessa dalla Corte Federale di Appello della FIGC in data 24 luglio 2020, con la quale, in parziale accoglimento del reclamo proposto dal ricorrente avverso la decisione n. 144/TFN-SD 2019-2020 del 24 giugno 2020 - che aveva inflitto, a carico del sig. Fiocco, l'inibizione di 5 anni, con preclusione da ogni rango e/o categoria della FIGC, oltre all'ammenda di € 25.000,00 - è stata rideterminata la misura delle sanzioni inflitte in capo allo stesso, con la previsione della inibizione di 5 anni oltre all'ammenda di € 25.000,00;

  • ricorso iscritto al R.G. ricorsi n. 99/2020, presentato, in data 28 ottobre 2020, dal sig. Claudio Gavillucci contro l'Associazione Italiana Arbitri (AIA), nonché contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) per l'annullamento della delibera della Commissione di Disciplina d'Appello dell'AIA n. 5 del 2020, con dispositivo in data 11 settembre 2020 e motivazione comunicata il successivo 30 settembre, con la quale, in reiezione dell'appello proposto dal suddetto ricorrente avverso la decisione della Commissione di Disciplina Regionale AIA n. 43 del 23 dicembre 2019, è stato confermato, a carico dello stesso ricorrente, il provvedimento disciplinare del ritiro della tessera, per una serie di contestazioni tutte attinenti alla violazione degli artt. 40 del Regolamento AIA, nonché Premessa, commi 2 e 3, e artt. 6.1, 6.3 e 6.4 del Codice Etico e di Comportamento AIA, con l'aggravante di cui all'art. 7, n. 4, lett. b), delle Norme Disciplina;

  • ricorso iscritto al R.G. ricorsi n. 100/2020, presentato, in data 28 ottobre 2020, dal sig. Gianluca Ciotti contro l'Associazione Italiana Arbitri (AIA) e la Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) per la riforma e/o l'annullamento della decisione della Commissione di Disciplina Nazionale dell'AIA n. 4 dell'11 settembre 2020, con motivazioni rese in data 30 settembre, con la quale è stato dichiarato inammissibile il ricorso proposto dal suddetto ricorrente avverso la decisione assunta in primo grado dalla Commissione di Disciplina Regionale AIA e, in accoglimento dell'eccezione preliminare della Procura Arbitrale, è stata confermata, a suo carico, la sanzione della sospensione per 14 mesi, a decorrere dal 28 febbraio 2020 e sino al 27 aprile 2021, per molteplici contestazioni relative alla violazione dell'art. 40 del Regolamento dell'AIA e degli artt. 6.1 e 6.4 del Codice Etico e di Comportamento AIA;

  • ricorso iscritto al R.G. ricorsi n. 110/2020, presentato, in data 28 novembre 2020, dai Franco Brasili, Flavio Patrizi, Lorenzo Giacobbi, Stefania Marini e Giorgio Barbanera contro la Federazione Italiana Pallavolo (FIPAV), per la riforma della decisione della Corte Federale di Appello presso la FIPAV, di cui al C.U. n. 7, depositata in data 31 ottobre 2020, con la quale - a seguito del rinvio da parte del Collegio di Garanzia dello Sport del CONI, disposto con decisione n. 45/2020 del 3 settembre 2020 - ritenuta la sussistenza degli addebiti contestati, nonché ritenuta sussistente la sola aggravante di cui all'art. 102, lett. a), Reg. Giur., ed in rigorosa applicazione dell'art. 101, Reg. Giur. n. 3, è stata inflitta, ai suddetti ricorrenti, la sanzione della sospensione da ogni attività federale per 15 mesi;

  • ricorso iscritto al R.G. ricorsi n. 1/2021, presentato, in data 4 gennaio 2021,dal sig. Luigi Lardone contro il sig. Melchiorre Zarelli, candidato alla carica di Presidente del Comitato Regionale Lazio FIGC/LND, e i Francesco Cerro, Franco Pascucci e Dario Scalchi, tutti candidati alla carica di Consigliere del Comitato Regionale Lazio FIGC/LND, per la declaratoria di inammissibilità delle relative candidature per mancanza dei requisiti di eleggibilità alle suddette cariche, ai sensi della legge 11 gennaio 2018, n. 8;

Archivio Attività Istituzionali

2021

  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2020

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2019

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2018

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2017

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2016

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2015

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2014

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2013

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2012

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2011

  • DICEMBRE
  • OTTOBRE