Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

100 anni fa i Giochi Olimpici ad Anversa
Il programma del 20 agosto del 1920, ai Giochi della VII Olimpiade di Anversa, prevedeva la disputa del torneo di spada a squadre. L’Italia, reduce dal doppio trionfo nel fioretto, si apprestava a scendere in pedana, senza, però, i favori del pronostico. La spada, fino a quel momento, non aveva regalato particolari... segue
E’ il marciatore fanciullo che voleva diventare uomo. Il 18 agosto del 1920, Ugo Frigerio, al termine di una gara straordinaria, conquistò il titolo olimpico della marcia sulla distanza dei 10 km. A meno di un mese dal suo diciannovesimo compleanno, l’atleta milanese vinse il primo oro nella storia dell’atletica italiana.... segue
100 anni fa i Giochi Olimpici ad Anversa
Che giornata quel 18 agosto del 1920. Nedo Nadi, reduce dal trionfo nella prova a squadre, conquistò il suo secondo titolo olimpico nella prova individuale di fioretto. Una finale al cardiopalma, che consentì allo schermidore livornese di confermare, otto anni dopo, il successo già ottenuto a Stoccolma.   Avviato... segue
100 anni fa i Giochi Olimpici ad Anversa
Quel movimento sinuoso e leggiadro, fatto di parate e risposte, il cui gesto tecnico rendeva spettacolare ogni sfida, faceva della scherma uno degli sport più popolari degli Anni Venti. Prima dello scoppio della Grande Guerra, la scuola italiana aveva incantato il mondo nella finale del fioretto individuale ai Giochi... segue
100 anni fa i Giochi Olimpici ad Anversa
Il 14 agosto del 1920, al Kielstadion di Anversa, nel corso della cerimonia di apertura dei Giochi della VII Olimpiade, Nedo Nadi non fu il solo portabandiera italiano. Quasi al suo passo, con andatura orgogliosa, c’era una donna, che reggeva con entrambe le mani un gagliardetto. Quella donna, di bianco vestita, in un... segue
100 anni fa i Giochi Olimpici ad Anversa
L’Europa ferita dalla guerra, alle prese con una difficile ricostruzione, tra sofferenze e sacrifici, fece da corollario ai Giochi della VII Olimpiade. I valori dello sport contro l’immane tragedia causata da un conflitto assurdo, rappresentarono la rinascita, la voglia di ripartire dopo un periodo buio che aveva portato... segue
I CAMPIONI DEL NUOTO AL FORO ITALICO
Paltrinieri show. É sua la scena della 57esima edizione del Trofeo Sette Colli. Al Foro Italico il campione olimpico va oltre i propri confini esplorando un'eccellenza che schiude orizzonti scintillanti: con il tempo di 14'33'10 batte il record europeo nei 1500. Il precedente primato, 14'34"04, lo aveva realizzato alle... segue
I CAMPIONI DEL NUOTO AL FORO ITALICO
E’ sempre lei la migliore anche sui 100 metri. Nella piscina del Foro Italico Federica Pellegrini ha messo il suo sigillo nella gara regina dello stile libero. Pur non essendo la sua distanza preferita Federica oggi non ha avuto rivali coprendo le due vasche in 54.33. Avversaria di tutto rispetto si è dimostrata Silvia Di... segue
I CAMPIONI DEL NUOTO AL FORO ITALICO
Dopo sei mesi di stop si torna a gareggiare. Un anno dopo, il trofeo Sette Colli accende di nuovo le luci sul Foro Italico a Roma. Non c’è il pubblico ma la voglia di nuotare è rimasta la stessa. Cambiano le regole, imposte dalle norme di sicurezza anti Covid, ma lo spirito è quello di sempre. Il 57° Trofeo Settecolli,... segue
TORNANO I CAMPIONI DEL NUOTO AL FORO ITALICO
Dopo incertezze e paure, dopo la graduale ripresa degli allenamenti e delle attività agonistiche, il grande nuoto torna sui blocchi della piscina olimpica del Foro Italico. Da martedì inizia il 57° trofeo Sette Colli Frecciarossa, valido come Campionato Italiano Assoluto Open 2020.    Sarà un primo evento... segue