Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

Trofeo CONI - Generico

Milano_capitale_europea_interna.jpgIl Presidente del CONI, Giovanni Petrucci, insieme al Segretario Generale, Raffaele Pagnozzi, parteciperà domani al convegno dal titolo "Dal Libro bianco alla specificità dello Sport", che sancisce l’apertura ufficiale delle celebrazioni per "Milano Capitale Europea dello Sport", titolo assegnato annualmente dall’ACES (Associazione Capitale Europea dello Sport) ad una città europea che si è distinta in Europa per la diffusione della cultura dello sport con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita. Il convegno, in programma presso la Sala Alessi di Palazzo Marino a Milano alle ore 9.30, parte dalla presentazione e dall’analisi del "Libro bianco", documento che la Commissione Europea ha pubblicato nel 2007 e che rappresenta la prima iniziativa globale intrapresa nel campo dello sport della UE. Il "Libro" sottolinea dunque il valore centrale del diritto del cittadino allo sport, rinnovando anche il principio dell’autonomia delle Organizzazioni Sportive e della specificità dello sport. All’incontro, insieme al Sindaco di Milano, Letizia Moratti, all’Assessore allo Sport e Tempo Libero del Comune di Milano, Giovanni Terzi ed all’Assessore allo Sport della Regione Lombardia, Pier Gianni Prosperini, parteciperanno personaggi illustri tra i quali anche il Presidente del Comitato Organizzatore "Milano Capitale Europea dello Sport 2009", Filippo Grassia, il Presidente dell’ACES, Gian Francesco Lupattelli, il Presidente della FIGC, Giancarlo Abete ed il Membro del CIO, Ottavio Cinquanta.