Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

Trofeo CONI - Generico

petrucci1_81d4ee.jpgIl Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, Giovanni Petrucci, e il Ministro della Giustizia, Angelino Alfano, parteciperanno alla “Festa del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre”, in programma al Salone d’Onore del CONI, giovedì 5 febbraio, con inizio alle ore 11. Alla cerimonia interverranno, tra gli altri, il vicepresidente del CONI e Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli, il Segretario Generale del CONI, Raffaele Pagnozzi, e il Capo dell’Amministrazione Penitenziaria e presidente delle Fiamme Azzurre, Franco Ionta. Hanno assicurato la loro presenza il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianni Letta e il Sottosegretario allo Sport Rocco Crimi. Nel corso della manifestazione saranno premiati i vincitori delle medaglie olimpiche di Pechino 2008: Giovanni Pellielo (argento nel tiro a volo), Tatiana Guderzo (bronzo nel ciclismo) e Fabio Triboli (oro nel ciclismo paralimpico). Saranno premiati tutti gli atleti delle Fiamme Azzurre presenti ai Giochi Olimpici e Paralimpici di Pechino 2008: Chiara Rosa, Zahra Bani, Anna Incerti e Vincenza Calì (atletica leggera); Stefania Cicali e Alice Fagioli (canoa); Vera Carrara, Tatiana Guderzo, Angelo Ciccone e Fabio Masotti (ciclismo); Federico Colbertaldo (nuoto); Andrea Valentini, Sara Bertoli e Claudia Corsini (pentathlon moderno); Giovanni Pellielo (tiro a volo); Nadia Cortassa e Charlotte Bonin (triathlon); Fabio Triboli (ciclismo paralimpico) e Stefano Lippi (atletica leggera paralimpica); nonché i tecnici e i collaboratori di staff presenti nella spedizione olimpica: Cristiano Valoppi (ciclismo), Gabriele Gentile (ciclismo),  Alessandro Bottoni (triathlon), Umberto Mazzini (pentathlon moderno) e Roberto Tamanti (judo paralimpico). E’ inoltre prevista la partecipazione e la premiazione degli atleti del Gruppo Sportivo che nel corso del quadriennio 2005/2008 hanno conquistato medaglie mondiali ed europee, i vincitori di Coppe del Mondo e i detentori di primati nazionali: Carolina Kostner (pattinaggio su ghiaccio); Nadia Cortassa e Charlotte Bonin (triathlon); Valentina Minguzzi e Paola Boz (lotta e sumo); Chiara Rosa, Daniela Reina, Anna Incerti e Vincenza Calì (atletica leggera); Federico Colbertaldo (nuoto); Sara Bertoli e Claudia Corsini (pentathlon moderno); Francesca Quondamcarlo (scherma); Federica Mastrantoni (taekwondo), Irene Franchini e Monica Finessi (tiro con l’arco); Vera Carrara ed Elisa Frisoni (ciclismo); Francesco Bruyere (judo); Stefania Cicali (canoa); Giovanni Pellielo (tiro a volo); Francesca Ciani Passeri (pattinaggio a rotelle). Infine, saranno presentati gli atleti reclutati dalla Polizia penitenziaria nel corso del 2008, con le selezioni concluse rispettivamente nei mesi di marzo e dicembre scorso: Audrey Alloh, Lorenza Canali, Tatiane Carne, Eleonora D’Elicio, Teresa Di Loreto e Valeria Roffino (atletica leggera); Alex Ascenzi (triathlon); Federico Manea (lotta greco-romana); Federico Colbertaldo, Renata Spagnolo, Luca Baggio e Federico Bussolin (nuoto); Anna Cappellini e Luca Lanotte (pattinaggio su ghiaccio); Cecilia Maffei (short track); Tullio De Santis (pentathlon moderno); Deborah Scanzio (freestyle); Giovanni Mulassano (skeleton); Marco Panizza (tiro a volo); Alice Fagioli (canoa); Monia Baccaille, Alex Buttazzoni, Angelo Ciccone, Tatiana Guderzo, Marta Tagliaferro (ciclismo); Alessandro Belverato, Elena Moretti, Marisa Celletti, Sharon Dinasta (judo).