By continuing to use this site, you agree to the use of cookies.

You can find out more by following this link. Learn more

I understand

Fin dalla sua fondazione del 1982, Spazio Sport ha proposto, come rivista ufficiale del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, apprendimenti sulle problematiche dell’impiantistica sportiva e degli spazi comunque dedicati alla pratica dello sport. La nuova linea editoriale ha mantenuto la sua vocazione per l’analisi degli aspetti architettonici, ingegneristici, normativi e gestionali degli impianti sportivi, allargando il proprio focus all'analisi delle best practice italiane ed internazionali e anche ad altri temi di cultura sportiva. Per contattare la redazione scrivere a spaziosport@coni.it

SS47
Numero 47

120 ANNI DELLA FEDERAZIONE ITALIANA BOCCE

BOCCE - 120 anni di storia per una Federazione Sportiva rappresentano un traguardo prestigioso che la proietta tra le grandi realtà dello Sport Italiano. Per l’occasione è stata prevista una serie di manifestazioni a carattere promozionale, con l’obiettivo di diffondere e comunicare i valori propri del movimento boccistico, quali la capacità d’inclusione, socializzazione e solidarietà, nonché l’accessibilità per tutti, come testimonia il grande successo della Boccia Paralimpica, inserita anche nel programma dei Giochi di Tokio 2020. Questo numero di Spaziosport rilegge e discute l’argomento da tre punti di vista: socio-culturale, tecnico-normativo, ed infine territoriale, dando voce alle diverse realtà del Paese, regione per regione.

Numero 46

N. 46 - luglio/settembre 2018 - “Tutela e recupero del patrimonio esistente”

La cultura dello sviluppo, che in passato ha avuto carattere prevalentemente “aggiuntivo”, deve ora, necessariamente, lasciare spazio ad una nuova e più attuale cultura volta alla “tutela e recupero” del patrimonio esistente.In questo scenario si individuano i seguenti ambiti di intervento relativi all’impiantistica sportiva:
  • l’ottimizzazione gestionale e la manutenzione programmata degli impianti esistenti;
  • la riconversione ad uso sportivo di spazi non sportivi...
Numero 45

Campionati Mondiali Maschili di Pallavolo Italia-Bulgaria 2018

I Campionati Mondiali Maschili di Pallavolo 2018 rappresentano un evento sportivo straordinario, co-organizzato dall’Italia con la Federazione Bulgara. Il modello si ispira ai tre Mondiali già assegnati all’Italia, con cui abbiamo rappresentato il Paese con orgoglio e capacità organizzativa. La Pallavolo nel tempo ha saputo ridisegnarsi, offrendo sempre qualcosa di nuovo, negli eventi, come nel gioco, confermando la sua valenza di sport socialmente rilevante. La pubblicazione discute gli aspetti fondamentali del Mondiale.
Numero 44

NUOVI SPORT OLIMPICI

L'Agenda 2020, deliberata dal CIO nel dicembre 2014, prevede che il Programma Olimpico tenga conto della tradizione, dei gusti degli appassionati e soprattutto dei giovani e delle esigenze del Comitato Organizzatore dei Giochi che si assume un onere, prestigioso, ma carico di impegni e responsabilità. La Sessione di Buenos Aires del settembre 2013 ha stabilito che i Giochi Olimpici del 2020 si sarebbero svolti a Tokyo e che il programma avrebbe previsto la presenza degli stessi 28 sport di Rio 2016.