Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

L'atleta Federico Corvini (tesserato FCI) è stato trovato positivo ai Metaboliti del Testosterone di origine non endogena, compatibile con l'assunzione di Testosterone e/o suoi precursori, in un controllo disposto da NADO ITALIA a seguito della gara ciclistica “Campionati Italiani su Pista – Inseguimento Individuale” che si è disputata a Pordenone il 27 luglio 2016.

La Prima Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping ha provveduto a sospendere l'atleta in via cautelare, accogliendo l'istanza proposta dall'Ufficio di Procura Antidoping.