Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

ANTIDOPING3Il Tribunale Nazionale Antidoping, nei procedimenti riuniti a carico di Luca Ceci, Loris Paoli e Paolo Marchese, visti gli artt. 2.1 e 10.4 del Codice WADA, ha dichiarato gli atleti responsabili dell’addebito e ha inflitto a Luca Ceci la sanzione di 8 mesi di squalifica, con decorrenza dall’11/10/2012 e scadenza al 10/06/2013. Ha inflitto altresì a Loris Paoli la sanzione della squalifica per 4 mesi, con decorrenza dal’11/10/2012 e scadenza al 10/02/2013, già verificatasi. Ha inflitto infine a Paolo Marchese la sanzione della squalifica nei limiti del presofferto, già scontato. Dichiara l’invalidazione dei risultati conseguiti dai predetti atleti nelle gare disputate il 26/09/2012 e 27/09/2012 a Montichiari.

Ha condannato tutti i predetti in solido al pagamento delle spese del procedimento quantificate forfettariamente in euro 2.000,00 (duemila) e disposto che la presente decisione sia comunicata agli interessati, all’UPA, alla WADA, all’UCI, alla FCI e alle società di appartenenza all’epoca dei fatti.