Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

La società ACD Maceratese 1992 s.r.l., vista l’ordinanza n. 72/2019 del 9 settembre 2019 (con cui la Prima Sezione aveva rinviato a data da destinarsi il ricorso iscritto al R.G. ricorsi n. 73/2019, presentato, in data 9 agosto 2019, dalla società A.D.C. SS Maceratese 1922 contro la delibera del C.R. Marche - LND FIGC, contenuta nel C.U. n. 7 del 23 luglio 2019, nel quale, sotto la voce “Graduatorie definitive completamento organici stagione sportiva 2019/2020”, sono state approvate le graduatorie di merito per l’attribuzione di posti eventualmente disponibili a completamento degli organici per la stagione sportiva 2019/2020, nonché avverso la delibera dello stesso C.R. Marche - LND FIGC, contenuta nel C.U. n. 10 del 2 agosto 2019, nel quale è stato stabilito che, “considerata la mancata iscrizione al campionato di Eccellenza della U.S. Pergolese A.S.D., viene ammessa al campionato regionale di Eccellenza ed iscritta d’ufficio anche alla Coppa Italia di Eccellenza la seguente società: 932338 A.S.D. Atletico Azzurra Colli”); esaminata la più recente giurisprudenza del Collegio di Garanzia, che indica che il presente ricorso doveva essere presentato al Tribunale Federale Territoriale, come stabilito dalla stessa Sezione nella decisione n. 14/2019, ha dichiarato di rinunciare al ricorso in quanto lo stesso sarà riproposto dinanzi al Tribunale Federale Territoriale di Ancona, con contestuale richiesta di riammissione in termini.