Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

triplettaLa valanga rosa tricolore conquista Bansko. L'Italjet femminile domina la seconda discesa di Coppa del Mondo disputata sulla pista bulgara, mettendo a segno una fantastica tripletta. Vittoria di Elena Curtoni in 1.29.31, davanti a Marta Bassino (1.29.41) e a Federica Brignone (1.29.45), che ieri aveva conquistato la seconda piazza. Una giornata trionfale capace di oscurare anche Mikaela Shiffrin, quarta a 35 centesimi dalla Curtoni.

 

La tripletta italiana messa a segno da Elena Curtoni, Marta Bassino e Federica Brignone nella discesa di Bansko è la quarta nella storia della Coppa del Mondo e arriva a poco più di due anni da quella messa a segno a Bad Kleinkirchheim da Goggia/Brignone/Fanchini. Prima di loro furono Brignone/Goggia/Bassino nel gigante delle finali di Aspen del marzo 2017, mentre 24 anni fa Compagnoni/Panzanini/Kostner dominarono il gigante di Narvik.