Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

GannaL'azzurro Filippo Ganna ha vinto la medaglia d'oro nell'inseguimento ai Mondiali di ciclismo su pista in corso a Berlino. Qualificatosi con il miglior tempo, che è anche il nuovo record del mondo (4'01"934,
alla media di 59,520 kmh), Ganna ha battuto in finale lo statunitense Ashton Lambie, chiudendoin 4'03"875. Per il piemontese si tratta del quarto titolo mondiale della specialità, dopo quelli del 2016, 2018 e 2019. Quarto posto finale per il giovane Jonathan Milan, 19 anni.

Splendido argento invece per Letizia Paternoster nell'Omnium. L'azzurra si é piazzata seconda con 109 punti nella gara vinta dalla giapponese Yumi Kajihara con 121. Al terzo posto la polacca Daria Pikulik..