Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

TORINO 2006/ PRESENTATO IL VIAGGIO DELLA FIAMMA OLIMPICA: STEFANO BALDINI PRIMO TEDOFORO

(agc) - Tra un anno, il 7 dicembre 2005, la Fiamma Olimpica di Torino 2006 arriverà a Roma, proveniente dal Tempio di Hera a Olimpia. Al Salone d’Onore del CONI oggi a Roma è stato annunciato in una conferenza stampa il  Viaggio della Fiamma Olimpica di Torino 2006 alla presenza di Bruno Grandi, vicepresidente vicario del CONI, Valentino Castellani, presidente del TOROC e Mario Pescante, Sottosegretario ai Beni e alle Attività Culturali con delega allo Sport e supervisore di Toroc . Alla conferenza stampa hanno partecipato Maria Pia Garavaglia, vicesindaco di Roma, Enzo Ghigo, presidente della Regione Piemonte e Antonio Saitta, presidente della Provincia di Torino.

Il Viaggio della Fiamma Olimpica di Torino 2006 sarà un evento che, anticipando i Giochi Olimpici Invernali di Torino 2006, coinvolgerà, per 64 giorni, tutta l’Italia. La Fiamma Olimpica, infatti, con un viaggio da Roma a Torino lungo oltre 11.000 km, toccherà tutte le Regioni e le Province italiane transitando in tantissime città e passando tra le mani di 10.000 persone. Il primo dei 10.000 tedofori sarà Stefano Baldini, medaglia d’oro nella maratona ad Atene 2004. Impegnato negli allenamenti, il campione reggiano ha registrato un messaggio trasmesso nel corso della conferenza stampa: «è un grandissimo onore, per me – ha detto in un messaggio teletrasmesso – essere il primo tedoforo. L’emozione che provo è seconda solo a quella che ho provato tagliando il traguardo della maratona lo scorso agosto e sentendo il nostro inno nazionale suonato all’interno dello Stadio di Atene». Oltre a Baldini, l’onore di portare la Fiamma sarà riservato a numerosi personaggi del mondo dello sport, dello spettacolo, dell’arte e della cultura. Un onore che potrà essere condiviso da migliaia di persone che, a partire da oggi, avranno la possibilità di candidarsi compilando il modulo che si trova sul sito www.fiammaolimpica.it. I tedofori di Torino 2006 dovranno avere più di dieci anni e non essere – come previsto dalle regole olimpiche – membri di un’assemblea elettiva. La selezione premierà la passione per i valori olimpici, che si potrà dimostrare compilando il modulo online.