Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

Federazione Italiana Bocce

La storia della FIB

Costituzione

Un inizio di organizzazione si ebbe sin dal 14 novembre 1897 quando si riunirono a Rivoli 15 società piemontesi che l'anno seguente, a Torino, fondarono l'Unione Bocciofila Piemontese. Nel 1919, con l'adesione delle società liguri, lombarde e venete l'UBP divenne l'Unione Bocciofila Italiana (UBI). Un movimento secessionista portò nel 1922 alla costituzione della Federazione Italiana Bocce (FIB), ma il CONI nel 1926 compose il dissidio e riunificò i due movimenti. Il 1° gennaio 1929, l'organismo passò alle dipendenze dell'Opera Nazionale Dopolavoro col nome di Federazione Italiana Gioco Bocce (FIGB). Nel 1945 si ricostituirono due FIB (una con sede a Torino, l'altra con sede a Milano).

Nel 1946 dalla FIB di Torino nacque l'UBI che l'anno seguente si scisse dando origine ad una nuova UBI con sede a Genova. Il 25 febbraio 1947 si unificarono l'UBI di Torino con la FIB di Milano, dando origine alla FIB Torino. Il 9 ottobre 1948, dall'unione della FIB Torino e dell'UBI Genova, nacque l'Unione Federazioni Italiane Bocce (UFIB) con sede a Genova. La struttura venne dapprima riconosciuta dal CONI il 25 novembre 1948, quindi esclusa il 17 febbraio 1957 a seguito di una nuova scissione (un gruppo dissidente aveva ricostituito nel 1956 l'UBI di Torino).

Nel 1958, nell'ambito dell'ENAL, nacque la Federazione Italiana Gioco Bocce (FIGB) dalla quale, per una scissione, ebbe origine nel 1964 la Federazione Italiana Sport Bocce (FISB). Nel 1979 le tre sigle - UBI Torino, FIGB-ENAL e FISB - si riunificarono nella nuova UBI. Il CONI, che aveva già riconosciuto l'UBI come membro "aderente" il 1° dicembre 1963, riconobbe come "effettivo" il nuovo organismo il 21 giugno 1979. Dal 1991 l'UBI ha preso la dizione di Federazione Italiana Bocce.

Denominazione:

Dal 1897 al 1919 Unione Bocciofila Piemontese (UBP), dal 1919 al 1929 Unione Bocciofila Italiana (UBI), dal 1929 alla guerra Federazione Italiana Bocce (UFIB), dal 1945 al 1948 Unione Bocciofila Italiana, dal 1948 al 1957 Unione Federazioni Italiane Bocce, dal 1956 al 1993 Unione Bocciofila Italiana e, dal 31 luglio 1991, Federazione Italiana Bocce (FIB).

Sedi federali:

Dalla costituzione al 1929 Torino, dal 1929 alla guerra Roma, dal 1948 al 1956 Genova, dal 1956 al 1980 Torino e Roma, quindi dal 1981 Roma.

Primo campionato nazionale:

1919.


Presidenti

UNIONE BOCCIOFILA ITALIANA

1945 - 1947 Luigi Zeppegno

1947 - 1948 Adolfo Della Casa

UNIONE FEDERAZIONI ITALIANE BOCCE

1948 -1957 Adolfo Della Casa

UNIONE BOCCIOFILA ITALIANA

1956 - 1985 Luigi Sambuelli

1985 - 1993 Sandro De Sanctis

FEDERAZIONE ITALIANA BOCCE

1993 - 2017 Romolo Rizzoli

2017 - Marco Giunio De Sanctis 


Segretari

1956 - 1967 Armando Salsa

1967 - 1977 Giuseppe Cippone

1977 - 1985 Clemente Gherlone

1985 - 1992 Romolo Rizzoli

1992 - 1993 Alvaro Celi

1993 - Maria Claudia Vannini

Via Vitorchiano, 113, Roma

Telefono:+39 06 8797 4623

Fax: +39 06 8797 4643

Url:www.federbocce.it

Presidente:Marco Giunio De Sanctis