Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

Federazione Pugilistica Italiana

La storia della FPI

Costituzione:

La prima riunione pugilistica, intesa in senso moderno, si svolse a Verona il 1 maggio 1909. Vero pioniere del pugilato italiano fu il genovese Pietro Boine, che il 10 luglio 1910 a Valenza Po divenne anche il primo campione dei massimi, sia pure per l'Alta Italia. Boine nel 1912 fondò a Milano il "Club Pugilistico Nazionale"; nello stesso periodo a Roma veniva aperta dall'americano di colore James Rivers l'"Accademia Pugilistica".

Attorno a questi due poli si sviluppò un moto di interesse che portò alla costituzione - con l'incoraggiamento della Federazione Atletica Italiana - della Federazione, avvenuta a Milano nel marzo 1916, in piena guerra: Gian Domenico Roseo ne divenne il primo presidente. La FPI si dette una struttura organica solo nel 1919 ed una squadra italiana prese parte per la prima volta ad un torneo durante le Olimpiadi Interalleate di Jonville (1920).

La Federpugilistica entrò a far parte del CONI nel 1927. Il primo titolo europeo di un pugile italiano fu quello di Erminio Spalla (1923), il primo titolo mondiale quello di Primo Carnera (1933), entrambi nei massimi. La Federazione è elencata nella Legge 16.2.1942, n. 426.


Denominazione:

Dall'origine Federazione Pugilistica Italiana (FPI).


Sedi federali:

1916-1929 Milano, dal 1929 Roma.


Primo campionato nazionale:

1920 (dilettanti).


Prima presenza ai Giochi Olimpici:

1920.

Presidenti

1916 - 1919 Gian Domenico Roseo

1919 - 1920 Ugo Gherardi

1921 - 1922 Piero Ostalli

1922 - 1924 Gian Giacomo Roseo

1924 - 1927 Giacomo Grassi (dimissionario)

1927 - 1928 Giacomo Corbari (Commissario)

1927 - 1928 Carlo Lomazzi (Consulente tecnico)

1927 - 1928 Galli (Consulente tecnico)

1928 - Giacomo Grassi

1928 - Carlo Carini

1929 - Giacomo Grassi (Commissario)

1929 - 1939 Raffaello Riccardi

1939 - 1941 Bruno Mussolini (deceduto in carica)

1941 - 1943 Vittorio Mussolini

1944 - 1946 Conte Francesco di Campello (Reggente CONI)

1945 Mario Teodori (Reggente CONI-Alta Italia)

1946 - 1947 Conte Francesco di Campello

1947 - Mario Teodori (V.P. Reggente)

1947 - 1958 Bruno Rossi (deceduto in carica)

1958 - 1959 Silvio Podestà (V.P. Reggente)

1959 - 1963 Conte Francesco di Campello (dimissionario)

1963 - 1965 Silvio Podestà (V.P. Reggente)

1965 - 1969 Silvio Podestà

1969 - 1981 On. Franco Evangelisti

1981 - 1997 Ermanno Marchiaro

1997 - 2001 Giovanni Grisolia

2001 - 2013 Franco Falcinelli

2013 - 2017  Alberto Brasca

2017 - Vittorio Lai


Segretari

1919 - 1920 Carlo Volpi

1921 - 1922 Galli - Ribera - Mario Folco

1922 - 1924 Mario Folco

1924 - 1927 Villa - Mazzarelli

1927 - 1928 Pietro Massara

1928 - Luigi Bossi

1928 - Pietro Massara

1929 - 1939 Edoardo Mazzia

1939 - 1943 Musti De Gennaro

1944 - 1945 Edoardo Mazzia (facente funzioni)

1945 Pagani (Reggente Alta Italia)

1946 - 1954 Edoardo Mazzia (deceduto in carica)

1954 - 1961 Giovanni Montefredine

1961 - 1969 Antonio Gilardi

1969 - 1973 Decio Lucarini

1973 - 1986 Vittorio Peconi

1986 - 1993 Paolo Borghi (ad interim)

1993 - 2003 Salvatore Marafioti

2003 - 2009 Riccardo De Girolami

2009 - Alberto Tappa

Viale Tiziano, 70, Roma

Telefono:+39 06 32824204

Fax:+39 06 3282 4250

Url:www.fpi.it

Presidente:Vittorio Lai

Segretario:Alberto Tappa