Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

il Collegio di Garanzia dello Sport ha ricevuto un ricorso da parte della SSD Roccasicura "Fernando Piscitelli", Società Sportiva Dilettantistica, contro e nei confronti della Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC), della Lega Nazionale Dilettanti (LND), del Comitato Regionale Molise FIGC-LND e della ASD Comprensorio Vairano avverso la pronuncia della Corte Sportiva d'Appello Territoriale del Comitato Regionale FIGC – LND Molise, resa con dispositivo sul C.U. n. 42 del 4 novembre 2019 e con motivazioni depositate in data 13 novembre 2019, pubblicate con C.U. C.R. Molise n. 47 del 14 novembre 2019 - S.S. 2019/2020, con la quale è stato respinto il reclamo della Società odierna ricorrente contro la decisione del Giudice Sportivo territoriale presso lo stesso Comitato (pubblicata con C.U. n. 31 del 10 ottobre 2019) e, per l'effetto, è stata convalidata e confermata l'omologazione del risultato della partita del campionato di Eccellenza molisana tra la SSD Roccasicura e l'ASD Comprensorio Vairano, disputatasi in data 23 settembre u.s. e terminata con il punteggio di 0-0, in occasione della quale fu portato in panchina, ma non schierato in campo, il calciatore della ASD Comprensorio Vairano, Andrea Francesco Schiavone, con un residuo di squalifica; nonché - quale conseguenza della postulata riforma e/o annullamento della suddetta pronunzia della CSAT del Molise - per la irrogazione in capo alla ASD Comprensorio Vairano della punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0-3.

 

La ricorrente SSD Roccasicura chiede al Collegio di Garanzia di accogliere il presente ricorso, nei sensi e nei modi indicati e, per l'effetto, di annullare la pronunzia della Corte Sportiva d'Appello Territoriale del C.R. Molise e, decidendo nel merito ex art. 62, comma 1, CGS CONI (non occorrendo ulteriori accertamenti di fatto), di irrogare alla ASD Comprensorio Vairano la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0-3.

Archivio Attività Istituzionali

2020

  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2019

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2018

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2017

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2016

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2015

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2014

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2013

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2012

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2011

  • DICEMBRE
  • OTTOBRE