Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

Sarmiento newsMauro Sarmiento ancora una volta sale sul podio olimpico. L'azzurro, argento a Pechino 2008, ha vinto la medaglia di bronzo nella categoria -80 kg battendo 4-0 l'afgano Ahmad Bahawi Nesar. L'incontro di finale per il terzo posto ha avuto un solo protagonista. Sarmiento poteva essere già in vantaggio al secondo round con un colpo da tre. Ma la richiesta di moviola della  panchina afgana ha fatto decretare ai giudici l'annullamento del colpo. Nel terzo periodo l'esperienza e la maggiore capacità tecnica dell'azzurro sono emerse nonostante la stanchezza accumulata per i precedenti scontri.

Sarmiento infatti non era riuscito a battere lo spagnolo Nicolas Garcia Hemme in semifinale. Un colpo quasi allo scadere del terzo round, quado i due erano in parità (1-1), lo ha condannato. In precedenza l'azzurro aveva superato i quarti di finale battendo l’azero Ramin Azizov 2-1 dopo aver battuto (5-1), nel primo incontro della categoria -80 kg, l’atleta del Kirghizistan Rasul Abduraim.

Vai alla galleria fotografica