Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

M DeVecchi crIl Direttore Tecnico del settore BMX di ciclismo, Ludovic Laurent, dopo gli ultimi test effettuati nel corso dello stage sulla pista supercross di Lumbres, in Francia, che hanno rappresentato i trials interni della nazionale azzurra per le Olimpiadi, ha deciso che sarà Manuel De Vecchi il pilota che indosserà la maglia azzurra ai Giochi Olimpici di Londra 2012. I trials hanno visto i tre candidati al pass olimpico, Manuel De Vecchi, Romain Riccardi e Roberto Cristofoli affrontarsi face to face, arrivando a giocarsi tutto all'ultima manche nella quale De Vecchi, dimostrando tutta la grinta, la determinazione e il carattere che lo hanno reso il rider italiano più forte e titolato di sempre, è riuscito a imporsi e superare i compagni di squadra. 

"Per i ragazzi è stata una settimana impegnativa, ma sono soddisfatto perché ho visto quello che volevo vedere”
spiega il D.T. Laurent. “Tutti è tre mi hanno mostrato la giusta determinazione e la cattiveria agonistica che ci vuole per staccare il biglietto olimpico. Manuel è stato il più bravo a gestire la pressione e la tensione, è un campione e ha conquistato con merito questa maglia azzurra per Londra. Comunque anche Romain e Roberto si sono dimostrati all’altezza della situazione. Per Londra Manuel De Vecchi sarà il titolare e Romain Riccardi la riserva. Adesso manca ancora più di un mese alla gara olimpica lavoreremo e ci prepareremo attraverso due stage: il primo a inizio luglio a Copenaghen, in Danimarca e poi il secondo prima della prova olimpica a Lumbres sempre qui sulla stessa pista dove abbiamo fatto i trials. Ho scelto Lumbres perché qui le condizioni e il clima sono molto simili a quelle che troveremo poi a Londra".

Manuel De Vecchi, veronese classe 1980 in forza al team Bmx Action Cremona, avrà così l’onore di rappresentare l’Italia alle Olimpiadi per la seconda volta nella sua brillante carriera dopo Pechino 2008 dove ottenne il decimo posto. La gara olimpica è in programma l’8 agosto.