Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

Cammarelle_cr

Roberto Cammarelle e Jahyn Vittorio Parrinello si sono qualificati per Londra 2012, in virtù dei risultati maturati oggi ai Mondiali di Baku: sono quindi sei i pugili azzurri che hanno ottenuto il pass per i Giochi Olimpici. Parrinello, eliminato martedì negli ottavi di finale da Alvarez, in virtù del regolamento è entrato tra i 10 pugili che volano ai XXX Giochi Olimpici Estivi, nella categoria 56 kg, grazie alla vittoria ottenuta dallo stesso Alvarez. Oggi il cubano ha infatti guadagnato l'accesso in finale, battendo Yusunov per 18-13 e permettendo all'azzurro di entrare nel novero dei qualificati. Anche l'olimpionico Cammarelle si è avvalso del regolamento che, nella categoria +91 kg, prevede siano assegnati 6 pass: nonostante l'eliminazione nei quarti, ad opera dell'inglese Joshua, l'azzurro ha conquistato il pass per Londra, grazie alla vittoria dello stesso Joshua contro il tedesco Pfeifer. Con i risultati odierni l'Italia ha così eguagliato il numero di pugili presenti a Pechino. Complessivamente gli azzurri che hanno già staccato il pass salgono così a quota 93.