Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

Fondo04 medium

Per la quarta volta la staffetta femminilesale sul podio. Arianna Follis, Gabriella Paruzzi, Antonella Confortola e Sabina Valbusa ottengono il bronzo rinnovando una tradizione iniziata nel 1992 ad Albertville ed interrotta solo a Salt Lake 2002. A Gabriella Paruzzi il "premio fedeltà", unica delle 4 staffettiste ad essere presente sul terzo gradino del podio in tutte e quattro le edizioni. Medaglia d'oro per la Russia (Natalia Baranova-Masolkina, Larisa Kurkina, Tulija Tchepalova, Evgenia Medvedeva-Abruzova), seguita dalla Germania che nell'ultima frazione è stata nel mirino delle azzurre. Dopo il 7° posto ottenuto nella prima parte di gara da Arianna Follis è Gabrella Paruzzi a conqiustare il 3° posto. Le dà il cambio Antonella Confortola che subisce gli attacchi di Svezia e Norvegia e si posiziona al 5° posto. L'ultima frazione è di Sabina Valbusa che recupera le due avversarie scandinave, arrivando a ridosso della Germania ormai seconda. Al traguardo 1 solosecondo infatti separa Sabina Valbusa dalla tedesca Claudia Kuenzel. Domani scende in pista la staffetta maschile alle ore 10.00 che ancora una volta punta al podio dove è sempre salita fin dal 1992.