Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

bob news mediumHanno creduto fino in fondo di poter arrivare al podio. Gerda Weissensteiner e Jennifer Isacco sono salite sul terzo gradino del podio dopo quattro manche all'insegna della regolarita e della precisione. Quinte dopo le prime due discese di ieri (1:55.17 +0.24) Gerda e Jennifer hanno dimostrato che niente è impossibile nonostante il valore delle avversraie. Nella terza manche le azzurre hanno superato Germania 2 e canada 2mantenendo il terzo posto anche nellaquarta manche (3:51.01 / + 1:03). L'oro è andato a Germania 1 con Sandra Kiriasis e Anja Schneiderheinze (3:49.98) mentre l'argento è stato ottenuto delle statunitensi Shauna Rohbock e Valerie Fleming (3:50.69). Dopo le 11 medaglie conquistate dal bob italiano maschile (4 ori, 4 argenti, 3 bronzi) l'equipaggio femminile Italia 1 è il primo a conquistare il podio in questa speciatà. Gerda Weissensteiner, alla sesta partecipazione olimpica, già vincitrice della medaglia d'oro nello slittino a Lillehammer 1994, è l'unica atleta italiana in assoluto, tra uomini e donne, ad aver conquistato due medaglie in due sport diversi ai Giochi Olimpici.