Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

170510023 CONI Cons Naz foto Simone Ferraro crIl 251° Consiglio Nazionale del CONI si è riunito oggi, alle ore 17.30, presso il Salone d’Onore del Foro Italico per discutere il seguente ordine del giorno:

 

1) Approvazione verbale della riunione del 14 febbraio 2017: approvato all’unanimità.

 

2) Comunicazioni del Presidente: Malagò ha aperto i lavori rivolgendo un saluto ai neo-eletti componenti del Consiglio e consegnando la Stella d’oro al merito sportivo a Raffaella Masciadri, rappresentante degli atleti, prima di ricordare i personaggi del mondo sportivo scomparsi negli ultimi tre mesi e sottolineare i risultati di rilievo conseguiti dagli azzurri nello stesso periodo.

Il Presidente (foto Simone Ferraro) ha quindi anticipato – in vista dell’ormai imminente designazione da parte del Consiglio dei Ministri del vertice dell’Istituto di Credito Sportivo – che è stato proposto il nome di Paolo Vaccari in quota CONI per il Consiglio Direttivo dell'ICS.

 

In merito agli eventi Coni Servizi-Federazioni Sportive Nazionali, è stata sottolineata l’importanza degli sforzi profusi dalla struttura dell’Ente per garantire un’organizzazione all’altezza delle aspettative in vista dei prossimi appuntamenti, in particolare considerando la sovrapposizione della finale di TIM CUP di calcio 2017 con gli Internazionali BNL d’ITALIA di tennis, nel giorno di maggiore affluenza nel Parco del Foro Italico, nonché di tutte le altre manifestazioni organizzate in partnership, tra cui il Golden Gala Pietro Mennea di atletica e il Settecolli di nuoto. Menzione particolare per l’inserimento nel bouquet degli sport equestri con Piazza di Siena, e l’orgoglio di poter ospitare allo Stadio dei Marmi le finali di Coppa del Mondo di Tiro con l’Arco. Tra le manifestazioni internazionali ospitate in Italia nel 2017 sono stati ricordati anche i Mondiali di ritmica a Pesaro e le finali di Coppa del Mondo di Mountain Bike.

E’ stato ricordato lo stanziamento di un investimento per potenziare e ampliare il Laboratorio Antidoping dell’Acqua Acetosa, nonché lo spostamento della biblioteca nella palazzina ex Civis per consentire una migliore fruibilità della struttura gestita dalla Scuola dello Sport.

Si è quindi affrontato il tema della candidatura di Milano per ospitare la sessione del CIO del 2019, sottolineando il grande lavoro svolto dal gruppo guidato da Diana Bianchedi e dal suo team, aspettando l’investitura formale che arriverà a settembre nella sessione di Lima.

Malagò ha infine parlato con orgoglio del bilancio CONI, che ha meritato il plauso degli organismi vigilanti anche grazie ai numeri da record sotto il profilo dei ricavi ed espresso soddisfazione in merito all’abbassamento del limite massimo di extracomunitari, sceso a 1149, 11 unità rispetto all’anno scorso, e dell’inserimento di una nuova disciplina nel Registro dell’ASD per un totale di 385. Per il CONI è un vanto seguire tante discipline, caso unico al mondo, rispondendo ai desideri e alle volontà delle nuove generazioni. Malagò ha quindi salutato il Consiglio, ricordando le modalità legate alla riunione elettiva di domani e svelando che le due strutture che si trovano all’inizio di Viale delle Olimpiadi verranno intitolate rispettivamente a Ondina Valla (l’ex ostello) e a Edoardo Mangiarotti (la palazzina attigua alla Sala delle Armi), mentre a Vittorio Pozzo sarà intitolata la Sala Polifunzionale del Palazzo delle Federazioni.

Sulla relazione e su altre tematiche sono intervenuti: Maurizio Casasco (Medici Sportivi), Giovanni Petrucci (Pallacanestro), Angelo Sticchi Damiani (Automobil Club), Ugo Claudio Matteoli (Pesca Sportiva e Attività Subacquee), Marco Di Paola (Sport Equestri), Franco Chimenti (Golf).

 

3) Attività F.S.N .- D.S.A. - E.P.S.: Sono state approvate all’unanimità le seguenti delibere: 1) proposta alla Presidenza del Consiglio dei Ministri ai sensi dell’articolo 22 della Legge 30 luglio 2002, n.189 e successive modificazioni, limite massimo annuale di 1149 atleti non appartenenti all’UE che svolgeranno attività sportiva professionistica o comunque retribuita per la stagione agonistica 2017/2018 2) Integrazione – con la dizione di “Skyrunning” - dell’elenco di discipline sportive ammissibili nel Registro Nazionale delle Associazioni e delle Società Sportive Dilettantistiche per un totale di 385.

 

4) Affari Amministrativi e Bilancio CONI: Il Consiglio ha approvato all’unanimità il bilancio d’esercizio 2016.

Il bilancio 2016 del CONI approvato oggi dal Consiglio Nazionale del CONI presenta un risultato economico di pareggio (+ 0,26 € mln), in linea con il risultato del 2015 e la stima di chiusura comunicata sul finire dello scorso anno.

Il valore della produzione è pari a 458,1 € mln, di cui le principali componenti sono rappresentate dalle risorse MEF (415,5 € mln), dai contributi ricevuti da Ministeri (12,7 €/mil.), dai ricavi commerciali per lo sfruttamento del marchio CONI (15,5 € mln), dai contributi raccolti da Enti Locali direttamente dai comitati regionali (8,9 € mln).

I costi della produzione, pari a 456,3 € mln, sono stati allocati principalmente a beneficio delle Federazioni Sportive Nazionali, per oltre 289 € mln (pari a circa il 63 % del costo totale della produzione), di cui 248,9 € mln a titolo di contributi diretti ed 40,4 € mln (escl. IVA) a titolo di prestazioni in natura erogate da Coni Servizi SpA nell'ambito del corrispettivo del contratto annuale di servizio. Le altre componenti del costo della produzione sono rappresentate dai contributi a favore degli altri enti finanziati (29,7 € mln), dalla quota del corrispettivo del contratto di servizi riferita alle attività effettuate dalla Società per conto del CONI (58,6 € mln escl. IVA), dalle somme allocate allo Stato a titolo di IVA ed in applicazione delle norme di contenimento della spesa pubblica (23,8 € mln, pari al 5% del costo della produzione), oltre che dai costi sostenuti direttamente dai comitati regionali del CONI (27,7 € mln, pari al 6% del costo della produzione).

Non avendo null’altro da deliberare il Consiglio ha chiuso i lavori alle 18.30

Archivio Primo piano

2017

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2016

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2015

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2014

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2013

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2012

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2011

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2010

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2009

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2008

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2007

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2006

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO

media

photogallery