Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

MalagoIl 259° Consiglio Nazionale del CONI si è riunito oggi pomeriggio, alle ore 16.00, presso il Salone d’Onore del Foro Italico.

 

L’inizio dei lavori è stato preceduto dalle premiazioni legate alla seconda edizione di “Atleta eccellente, eccellente studente”, bando istituito dal Comitato Direttivo CNA ed approvato dalla Giunta del CONI e rivolto ai giovani atleti di interesse nazionale inclusi negli elenchi delle Squadre Nazionali che conseguono il diploma di laurea magistrale in Italia. Il Concorso è chiamato a promuovere i valori legati alla vita dell’atleta, per valorizzare le esperienze di successo in ambito sportivo nonché in quello formativo, di cui il diploma di laurea ne costituisce il simbolo riassuntivo. La rappresentanza della Commissione Atleti, composta da Kelum Perera, Margherita Granbassi, Carlo Molfetta, Silvia Salis e Mara Santangelo, ha premiato per il 2017: Andrea Corsi (FIH), Giorgia Di Credico e Viola Donadello (FIPSAS), Alessandra Patelli (FIC), Sebastiano Poma (FIBS), Francesco Puppi e Laura Strati (FIDAL), Veronica Zappone (FISG), Silvia Zennaro (FIV), Giada Andreutti (FIDAL), Gianluca Allegretti (FIPSAS), Maria Beatrice Barberis (FIP), Ottavia Cestonaro (FIDAL), Elena Di Liddo (FIN), Francesca Dincao (FIT), Caterina Dotto (FIP), Eleonora Ferrero (FIDAL), Giulia Galligani (FIH), Sara Gama (FIGC), Francesca Genzo (FICK), Simone Marinai (FIGC), Giulia Pacella (FIH), Stefania Pirozzi (FIN), Alessia Polieri (FIN), Giulia Rulli (FIP), Arianna Talamona (FIN paralimpico), Federica Tognalini (FIP), Maria Anna Szczepanska (FICK)

 

Il Consiglio Nazionale ha quindi discusso il seguente ordine del giorno:

 

1) Approvazione verbale della riunione del 9 aprile 2018: approvato all’unanimità.

 

2) Comunicazioni del Presidente: Malagò ha aperto i lavori con un emozionante ricordo di Rebecca Braglia, la giovane rugbista dell'Amatori Parma, scomparsa a seguito del trauma riportato la scorsa settimana durante una partita a sette di Coppa Italia a Ravenna. In seguito sono stati ricordati gli altri personaggi del mondo sportivo deceduti nell’ultimo mese e sottolineati contestualmente i risultati di rilievo conseguiti dagli atleti azzurri nello stesso periodo.

 

Malagò ha quindi affrontato il tema delle candidature olimpiche, specificando che sono state aperte le procedure per la fase di dialogo con Milano, Torino e Cortina d’Ampezzo, e che sarà un prossimo Consiglio Nazionale, nei mesi estivi, a deliberare la scelta della candidatura ritenuta maggiormente meritevole, senza dimenticare le riflessioni da sviluppare in caso di un un governo di transizione e l’eventualità di un dialogo diretto con i leader dei singoli partiti per garantire la continuità futura della candidatura nel caso mutasse lo scenario politica in corsa.

 

Si è quindi affrontato il tema legato alla legge di bilancio del 2018, attraverso la quale il Governo ha demandato al CONI due responsabilità importanti: la prima riguarda gli aspetti attuativi relativi all’ordinamento della lista dei procuratori sportivi e l’altra è invece legata al testo chiamato a regolamentare l’aspetto delle società lucrative e non. Malagò ha annunciato la volontà di definire un testo capace di soddisfare le istanze del movimento, senza condizionare l’attività dell’associazionismo, la vera spina dorsale dello sport. Nei prossimi Consigli Nazionali si definiranno entrambi gli aspetti.

 

Malagò ha quindi parlato dei rapporti tra Enti di Promozione, Federazioni e Discipline Associate, compiacendosi del clima maggiormente distensivo tra gli organismi. Si sta portando avanti un ragionamento che prevede l’istituzione, all’interno del Collegio di Garanzia, di una sezione cui demandare l’onere di risolvere i contenziosi tra le diverse realtà, in base a parametri e a elementi oggettivi, con un giudizio arbitrale di natura inappellabile.

 

Dopo l’approvazione definitiva dello statuto del CONI, nel Consiglio Nazionale di luglio, verranno individuati - tra professionisti di comprovata esperienza - i commissari ad acta chiamati a uniformare i vari statuti federali ai principi informatori dell’Ente. Da quel momento si procederà concretamente ad approfondire il tema delle aggregazioni, anche nell’ottica della potenziale centralizzazione di costi.

 

Lo sguardo è stato quindi proiettato, dal Segretario Generale Carlo Mornati, sugli aspetti organizzativi e logistici legati alla preparazione dei Giochi di Tokyo 2020 e dei Giochi del Mediterraneo, in programma a giugno a Tarragona , con 414 atleti qualificati a oggi. Rapido aggiornamento anche in vista dei Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires. Si è quindi parlato delle delibere portate in approvazione: quella legata al bilancio, che ha ricevuto i complimenti dagli organi vigilanti, e quella relativa alla riduzione della quota degli extracomunitari di 59 unità, numero scelto seguendo semplicemente il numero delle disponibilità di cui le federazioni non hanno usufruito l’anno scorso.

 

Il 3 giugno si celebrerà la Giornata Nazionale dello Sport, dedicata all’ambiente: sono stati ricordati tutti gli impegni agonistici che si svolgeranno a Roma e nell’area del Foro Italico nel prossimo mese di maggio (Finale di TIM CUP di calcio, Internazionali di Tennis, Piazza di Siena, Golden Gala, Settecolli e la tappa del Giro d’Italia 2018). Il Consiglio Nazionale ha quindi salutato la rielezione di Flavio Roda alla guida della FISI e il giornalista Ruggero Palombo, che ha interrotto – dopo 23 anni - la sua rubrica Palazzo di Vetro sulle pagine della Gazzetta dello Sport.

Sulla relazione e su altri temi di carattere generali sono intervenuti: Mario Pescante (membro CIO), Margherita Granbassi (Commissione Atleti, che ha parlato di un progetto legato alla maternità delle atlete), Alberto De Nigro (Revisore dei Conti), Luciano Rossi (Tiro a Volo). 

 

3) Attività F.S.N .- D.S.A. - E.P.S.: E’ stata approvata all’unanimità la seguente delibera: Limite complessivo di 1090 ingressi degli atleti stranieri provenienti da Paesi non appartenenti alla Comunità Europea (59 quote in meno rispetto al 2017-2018)

 

4) Affari Amministrativi e Bilancio CONI: Il bilancio 2017 del CONI approvato oggi all’unanimità dal Consiglio Nazionale del CONI presenta un risultato economico di pareggio (+ 0,208 € mln), in linea con il risultato del 2016 e la stima di chiusura comunicata sul finire dello scorso anno.

Il valore della produzione è pari a 445,7 € mln, di cui le principali componenti sono rappresentate dalle risorse MEF (418,6 € mln), dai contributi ricevuti da Ministeri (10 €/mil.), dai ricavi commerciali per lo sfruttamento del marchio CONI (6,1 € mln), dai contributi raccolti da Enti Locali direttamente dai comitati regionali (8,7 € mln).

I costi della produzione, pari a 445,1 € mln, sono stati allocati principalmente a beneficio delle Federazioni Sportive Nazionali, per oltre 290 € mln (pari a circa il 65 % del costo totale della produzione), di cui 249,2 € mln a titolo di contributi diretti ed 41,1 € mln (escl. IVA) a titolo di prestazioni in natura erogate da Coni Servizi SpA nell'ambito del corrispettivo del contratto annuale di servizio. Le altre componenti del costo della produzione sono rappresentate dai contributi a favore degli altri enti finanziati (32,4 € mln), dalla quota del corrispettivo del contratto di servizi riferita alle attività effettuate dalla Società per conto del CONI (59,3 € mln escl. IVA), dalle somme allocate allo Stato a titolo di IVA ed in applicazione delle norme di contenimento della spesa pubblica (24,4 € mln, pari al 5% del costo della produzione), oltre che dai costi sostenuti direttamente dai comitati regionali del CONI (25,6 € mln, pari al 6% del costo della produzione). Non avendo null’altro da deliberare i lavori si sono conclusi alle ore 17.21.

Archivio Primo piano

2018

  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2017

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2016

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2015

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2014

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2013

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2012

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2011

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2010

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2009

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2008

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2007

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2006

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO