Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

Anversa 1920

VII edizione delle Olimpiadi estive

La guerra s'era conclusa da poco più di un anno quando il martoriato Belgio riuscì a riannodare la storia olimpica.

Quella di Anversa fu una edizione austera alla quale il CIO impedì la partecipazione agli atleti di Germania, Austria, Bulgaria e Ungheria: la guerra voleva i suoi strascichi.

In questa edizione per la prima volta sventolò la bandiera olimpica che de Coubertin aveva disegnato nel 1914.

E per la prima volta venne adottato il giuramento degli atleti: il primo a pronunciarlo, a nome di tutti i partecipanti, fu lo schermidore Victor Boin.

Per gli italiani questa fu la prima partecipazione sotto l'egida del CONI, che era stato costituito nel giugno 1914. Nedo Nadi compì l'incredibile impresa di vincere 5 medaglie d'oro (mentre 3 ne vinse suo fratello Aldo)!

Le medaglie azzurre di Anversa 1920

Oro
Atletica Leggera marcia 3.000 m
Oro
Atletica Leggera marcia 10.000 m
Oro
Canottaggio due con
Oro
Ciclismo inseguimento squadre 4.000 m
Oro
Ginnastica concorso generale individuale
Oro
Scherma fioretto individuale
Oro
Scherma sciabola individuale
Bronzo
Atletica Leggera Maratona
Bronzo
Tiro alla fune
Bronzo
Pugilato piuma
Bronzo
Sport Equestri salto ostacoli a squadre
Bronzo
Sport Equestri concorso completo individuale
Bronzo
Atletica Leggera 3000 m siepi
Argento
Sport Equestri gran premio nazioni individuale
Oro
Sollevamento pesi Massimi
Oro
Sport Equestri gran premio nazioni individuale
Argento
Canottaggio doppio
Argento
Scherma sciabola individuale
Argento
Sollevamento pesi medi
Argento
Sport Equestri concorso completo a squadre