By continuing to use this site, you agree to the use of cookies.

You can find out more by following this link. Learn more

I understand

Aldo Montano esultaLa stagione di Coppa del Mondo di sciabola maschile inizia nel fino settimana a Il Cairo. Da venerdì 15 fino a domenica 17 novembre nella capitale egiziana è in programma la tappa d'esordio stagionale del circuito internazionale riservato agli sciabolatori.Sono 194 gli atleti che saranno impegnati in questa prima prova che segna l'avvio della stagione che culminerà con i Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

 

Ed è sul Giappone che è orientata l'attenzione sia per chi punta alla qualificazione individuale e che, dunque, dovrà dare il massimo nel venerdì e nel sabato, sia per chi invece, come l'Italia, cerca la conquista del pass nella gara a squadre che consentirebbe di avere tre azzurri nella gara olimpica individuale.

 

Ad affrontare la tappa egiziana saranno dodici sciabolatori azzurri: Aldo Montano, Luca Curatoli, Enrico Berrè, Gigi Samele, Dario Cavaliere, Francesco D'Armiento, Matteo Neri, Gabriele Foschini, Luigi Miracco, Giacomo Mignuzzi, Riccardo Nuccio e Giovanni Repetti.

 

Per otto di loro la gara inizierà già questo venerdì con la fase a gironi ed il tabellone di qualificazione, mentre per Luca Curatoli, reduce dal bronzo individuale ai Mondiali di Budapest2019, per Gigi Samele, Enrico Berrè ed Aldo Montano, l'esordio stagionale è programmato per sabato perché sono inseriti come teste di serie nel tabellone principale. I quattro saranno poi protagonisti della gara a squadre che si svolgerà domenica.

 

"Inizia la stagione più importante del quadriennio - è il commento alla vigilia del Commissario tecnico, Giovanni Sirovich -. E' il momento in cui la sciabola in mano inizia ad avere un peso maggiore ma è anche il momento in cui bisogna dare il massimo. Sono fiducioso perché ho seguito i ragazzi anche all'ultimo ritiro collegiale e soprattutto conosco il loro valore e la loro voglia di dimostrarlo. Sin da subito".

 

A seguire gli azzurri a Il Cairo, oltre al CT Giovanni Sirovich, ci saranno anche i maestri Leonardo Caserta, Alessandro Di Agostino ed Andrea Terenzio, mentre il supporto medico è affidato al dottor Alessandro Pagliaccia ed al fisioterapista Andrea Giannattasio.

 

 

PROGRAMMA GARE

Venerdì 15 novembre

Fase a gironi - ore 11.00 (10.00 Ita)

Tabellone di qualificazione - ore 13.30 (12.30 Ita)

 

Sabato 16 novembre

Tabellone principale - ore 11.00 (10.00 Ita)

Fase finale - ore 17.30 (16.30 Ita)

 

Domenica 17 novembre

Gara a squadre

Tabellone principale - ore 10.00 (9.00 Ita)

Fase finale - ore 18.00 (17.00 Ita)