Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

Olimpico_TNAS_piccola_20.jpgIl Collegio arbitrale (Pres. Armando Pozzi, Presidente; Prof. Carlo Bottari e Avv. Dario Buzzelli) ha fissato l’udienza di discussione relativa alla controversia Sig. Giuseppe Signori / Federazione Italiana Giuoco Calcio il 6 febbraio 2012, alle ore 9:15. La controversia presso il Tribunale Nazionale di Arbitrato per lo Sport ha per oggetto la sanzione della squalifica inflitta a Signori nella misura massima di cinque anni, nonché della preclusione alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della Federazione Italiana Giuoco Calcio comminata dalla Commissione Disciplinare Nazionale e confermata dalla Corte di Giustizia Federale per la “… violazione da cui all’art. 9 del CGS, perché [unitamente ad altri incolpati] si associavano tra loro, in numero di tre o superiore a tre al fine di commettere una serie indeterminata di illeciti disciplinari, fra cui illeciti sportivi ex art. 7 del CGS e effettuazione di scommesse illecite ex artt. 1 e 6 del CGS…operando con condotte finalizzate ad alterare il regolare svolgimento e il risultato di gare dei campionati nazionali…”.
Il Collegio arbitrale aveva esperito senza esito positivo, nella prima udienza del 18 novembre 2011, il previsto tentativo di conciliazione e aveva fissato alle parti - su richiesta delle stesse - termini per il deposito di repliche.

Roma, 23 gennaio 2012