Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

Il TNAS, in relazione alla controversia Paolo Balloni contro Federazione Italiana Giuoco Calcio, comunica che l'Avvocato Gabriella Palmieri ha respinto l'istanza presentata da Paolo Balloni nei confronti della FIGC.

L’istanza aveva come oggetto la decisione della Corte di Giustizia Federale, con cui è stata irrogata, in via definitiva, in ambito endofederale, al ricorrente, la sanzione dell’inibizione fino al 30 settembre 2014. Il ricorrente, Presidente del Gavorrano, era stato sanzionato in quanto, in occasione della gara valida per il Campionato Nazionale di Lega Pro – Seconda Divisione, girone B, tra Gavorrano e Arzanese, “…indebitamente presente nel recinto di gioco, prima dell’inizio della gara, a seguito dell’invito dell’arbitro ad accomodarsi in tribuna, si rifiutava di ottemperare a tale richiesta e rivolgeva all’arbitro reiterate frasi offensive; durante la gara il medesimo, posizionato in tribuna, rivolgeva all’arbitro reiterate frasi offensive ed ingiuriose; al termine del primo tempo della gara lo stesso si introduceva indebitamente negli spogliatoi ed avvicinato l’arbitro con fare minaccioso, reiterava gravi insulti”.