Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

AgiurgiuculesedefLa direttrice tecnica nazionale di Ginnastica Ritmica, la prof.ssa Marina Piazza, ha sciolto le riserve, ufficializzando i nominativi delle ginnaste che prenderanno parte alla 35ª edizione dei Mondiali di Pesaro, in programma all’Adriatic Arena dal 30 agosto al 3 settembre 2017.

La squadra guidata da Emanuela Maccarani, con le assistenti Valentina Rovetta, Olga Tishina e Federica Bagnera, sarà composta da Alessia MAURELLI e Martina CENTOFANTI (G.S. Aeronautica Militare), Anna BASTA (Pol. Pontevecchio Bologna), Agnese DURANTI (pol. La Fenice Spoleto), Martina SANTANDREA (Estense Putinati Ferrara) e Beatrice TORNATORE (Ardor Coop. Padova).

Si registra invece una novità tra le individualiste azzurre: insieme ad Alexandra AGIURGIUCULESE (AS. Udinese) non vedremo la penta campionessa italiana assoluta Veronica Bertolini, bensì la giovane Milena BALDASSARRI (ASDG Fabriano), come già accaduto agli Europei di Budapest, dove la coppia giovanile di bronzo ad Holon 2016 si ritrovò tra le senior, centrando una finale di specialità ciascuna. La quindicenne di Ravenna (spegnerà la sedicesima candelina il prossimo 16 ottobre), cresciuta alla corte di Kristina Ghiurova, sarà accompagnata nella rassegna iridata da Julieta Cantaluppi, mentre la promessa di Iasi, nata il 15 gennaio del 2001, scoperta e cresciuta da Spela Dragas, sarà seguita, per l’occasione, da Magda Pigano, collaboratrice di fiducia della tecnica slovena, impegnata in giuria.

La delegazione azzurra guidata dal vice presidente vicario Valter Peroni e dal consigliere federale referente per la sezione dei piccoli attrezzi, l’avv. Grazia Ciarlitto, si completa poi con la presenza della team manager Paola Porfiri e dell’ufficiale di gara Elena Aliprandi, oltre allo staff medico, a sua volta rappresentato dalla dottoressa Giovanna Berlutti e dai fisioterapisti Nicola Appella e Alessandro Calcinaro.

“La scelta è caduta sulla Baldassarri – ha spiegato la DTN Piazza, che ha la grande responsabilità di condurre l’Italia attraverso la prima edizione casalinga del Mondiale nella storia ultracentenaria della FGI – in conseguenza delle ultime prestazioni in World Cup. A parlare è stata la pedana, nonostante nella pre-iscrizione della FIG avessi indicato il nominativo della Bertolini. Veronica aveva iniziato la stagione con un infortunio, che le precluse la trasferta continentale in Ungheria. Tuttavia, agli Assoluti di Arezzo era riuscita a conservare il titolo italiano, con una prova maiuscola e di grande carattere. Poi però sia nell’amichevole internazionale con gli Stati Uniti, sia ai World Games di Breslavia che in Coppa a Kazan, la scorsa settimana, non è più riuscita a ripetersi. Nel frattempo la giovane Baldassarri mordeva il freno. Finalista continentale e oro assoluto al nastro, leader all-around a Torino con gli USA, 8ª nel concorso generale con due finali di specialità a Minsk, la ginnasta di Fabriano si è conquistata la convocazione sul campo, con un programma di ottimo livello e una padronanza da veterana. La mia decisione è stata pienamente condivisa dalla stessa Aliprandi, che, pur dispiaciuta per la sua ginnasta (ricordiamo che la Bertolini nel 2016 ha preso parte ai Giochi di Rio de Janeiro e ha conquistato lo scudetto con la San Giorgio Desio, ndr.) ha riconosciuto, in qualità di responsabile nazionale delle individualiste, l’eccellente stato di forma della romagnola. La FGI quindi schiererà due talenti in erba ma dal futuro radioso, con una dose importante di esperienze già alle spalle. La città di Rossini sarà il palcoscenico giusto per presentare due nuove leve sulla quali facciamo tutti affidamento, non soltanto sulle rive dell’Adriatico ma sulla Road to Tokyo 2020!”.

Archivio Primo piano

2017

  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2016

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2015

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2014

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2013

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2012

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2011

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2010

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2009

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2008

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2007

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2006

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO