Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

mondialimilitarischerma20172Sarà Acireale ad ospitare dal 12 al 18 settembre i 45° Campionati del Mondo Militari di scherma.
La città che ha ospitato i Campionati del Mondo Cadetti e Giovani 2008 ed il Comitato organizzatore dei Mondiali Catania2011, tornano ad accogliere la scherma internazionale.


I Campionati del Mondo Militari di scherma sono promossi dal CISM, International Military Sport Council, che ha assegnato allo Stato Maggiore della Difesa ed alla Federazione Italiana Scherma il compito di organizzare l’evento.


L'appuntamento iridato è stato presentato nel corso di una conferenza stampa (foto Augusto Bizzi), svoltasi questo martedi mattina a Roma presso il Circolo degli Ufficiali delle Forze Armate, alla presenza del Ministro della Difesa, Sen. Roberta Pinotti, del Capo di Stato Maggiore, Gen. Roberto Graziano, del Presidente del CONI, Giovanni Malagò, del Capo Ufficio Sport dello Stato Maggiore della Difesa, Col. Gaetano Pennacchio e del Presidente della Federazione Italiana Scherma, Giorgio Scarso.

"Ci sono due sport in cui siamo al primo posto nel mondo: il tiro a volo e la scherma, di gran lunga la disciplina che ci ha portato il maggior numero di medaglie olimpiche - ha ricordato Malagò - Siamo orgogliosi di quello che sta facendo la scherma: abbiamo il futuro assicurato grazie all'ottimo ricambio generazionale".

 

"In questi anni abbiamo lavorato davvero spalla a spalla con il CONI - ha dichiarato il ministro Pinotti -. Abbiamo discusso e affrontato insieme i problemi dopo aver analizzato la situazione dei gruppi sportivi. Oggi possiamo ritenerci soddisfatti dei risultati ottenuti. E siamo molto contenti dell'organizzazione di questi campionati". "Il ministro Pinotti ha fatto tanto per lo sport militare - ha sottolineato invece il Generale Graziano -. Voglio ringraziare anche Malagò per come ha cambiato questo mondo: lo sport militare e ben contento di partecipare a questa realtà".


Saranno oltre 220 gli atleti presenti in rappresentanza di 19 Paesi: Argentina, Bolivia, Canada, Cina, Corea del Sud, Danimarca, Francia, Germania, Lettonia, Olanda, Polonia, Romania, Russia, Svezia, Svizzera, Ucraina, Austria, Venezuela ed ovviamente Italia. La scherma in diversi Paesi deve tanto al supporto dei Gruppi Sportivi militari che permettono agli atleti di allenarsi e dedicarsi esclusivamente allo sport. Per questa ragione saranno in pedana ad Acireale, atleti di primo piano nel panorama della scherma internazionale, tra cui i medagliati dei recenti Mondiali di Lipsia2017.

 

"La scherma torna a casa - ha detto il Presidente Scarso - Il rapporto esistente tra i centri sportivi militari e le varie federazioni e un punto di riferimento per la crescita dello sport. Mai c'è stato tra noi un momento di incomprensione. Voglio ringraziarvi per quanto avete fatto: se la scherma italiana oggi ottiene risultati cosi importanti, grande merito va dato alle forze armate".
 
L’appuntamento sarà pertanto onorato nel migliore dei modi dall'Italia che punterà su alcune punte di diamante: dall’olimpionico di Rio2016, Daniele Garozzo, ai plurititolati Andrea Cassarà, Matteo Tagliariol, Giorgio Avola, Diego Occhiuzzi e Rossella Fiamingo, sino al bicampione iridato Paolo Pizzo, recentemente salito per la seconda volta sul tetto del Mondo nella spada maschile ai Mondiali di Lipsia2017.
 

Dalla rassegna iridata arriva anche l’intera compagine di fioretto maschile, alla prima uscita ufficiale dopo la conquista del titolo mondiale nello scorso mese di luglio, così come Martina Batini, Camilla Mancini e Martina Criscio, fresche trionfatrici ai Mondiali nelle gare a squadre di fioretto e sciabola femminile, che saranno di scena sulle pedane acesi.

Archivio Primo piano

2017

  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2016

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2015

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2014

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2013

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2012

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2011

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2010

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2009

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2008

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2007

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2006

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO