Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

trofeo Coni 2019 basilicata finale

palazzoh interna 74Si é tenuta questo pomeriggio al Foro Italico la 954ª riunione della Giunta Nazionale del CONI che ha iniziato i lavori approvando il verbale della precedente riunione del 9 maggio. Nelle sue comunicazioni il Presidente Petrucci ha informato la Giunta sulle ultime vicende in materia antidoping con la lettera scritta al Presidente dell’UCI, Pat McQuaid. La Giunta Nazionale ha condiviso la bontà dell’iniziativa intrapresa rafforzando la lotta al doping, nonostante i commenti di alcune difese di categoria, scaturite in seguito alla lettera inviata all’UCI.

In tal senso è stata anche apprezzata l’iniziativa di sostegno del Presidente della FMSI, Maurizio Casasco. Per quanto riguarda la Preparazione Olimpica sono stati espressi i complimenti alla Nazionale di calcio Under 21 e alle due pentatlete che, nelle ultime settimane, si sono qualificate per i Giochi di Pechino e nel contempo è stato aggiornato il Club Olimpico, con alcune variazioni (in entrata e in uscita) che portano il totale a 188 atleti (tra Giochi Estivi e Invernali) di cui 139 a titolo individuale (108 per gli Estivi e 31 per gli Invernali) e 49 quali entità tecniche (per gli sport di squadra). 

La Giunta ha poi ratificato la delibera di proposta al Consiglio Nazionale di domani il riconoscimento quale Federazione Sportiva Nazionale della Federazione Italiana Danza Sportiva e della Federazione Italiana Giuoco Squash. 

La Giunta ha anche proposto al Consiglio Nazionale l’approvazione del bilancio consuntivo del CONI relativo alla gestione 2006. Infine, la Giunta ha aperto un’ampia e dettagliata discussione sulla Federazione Italiana Sport Invernali, alla quale sono intervenuti tutti i membri di Giunta presenti, a cominciare dal Presidente Petrucci che ha chiarito che a nessuno è dato il diritto di sciogliere una Federazione Sportiva Nazionale. Successivamente è stato invitato in Giunta il nuovo Presidente della FISI, Giovanni Morzenti, che ha esposto una relazione approfondita sulla situazione economica della Federazione. Al termine dell’intervento, il Segretario Generale del CONI, Raffaele Pagnozzi, ha posto in approvazione che sarà anticipato alla FISI un contributo che coprirà le necessità indilazionabili a fronte della presentazione di un accurato “business plan”. 

Tale piano industriale sarà sottoposto all’attenzione della prossima Giunta nel mese di settembre, unitamente ad un piano di rientro dell’attuale stato debitorio, al fine di aumentare i ricavi e diminuire i costi, senza danneggiare l’attività sportiva. Inoltrre, sin da domani, il CONI, attraverso i suoi uffici, collaborerà con la FISI per valutare come sostenere le correnti spese indifferibili. La Giunta ha approvato e il Presidente Morzenti si è dichiarato soddisfatto per tale impegno del CONI. 

Dopo aver esaminato una lunga serie di altri temi a carattere organizzativo ed amministrativo ed aver assunto le relative delibere, la Giunta ha chiuso i propri lavori alle 18.40.