Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

trofeo Coni 2019 basilicata finale

tnas_grande_48.jpgL'Alta Corte di Giustizia, visti i ricorsi, discussi all’udienza del 27 marzo 2012, proposti rispettivamente da Innocenzo Mazzini, Luciano Moggi e Antonio Giraudo contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio, rilevato che il dispositivo è stato pubblicato per ciascun ricorso il 4 aprile 2012 e che la complessità dei motivi proposti e dei profili risolti comporta la esigenza di superare il termine di 25 giorni dal deposito del dispositivo in modo da predisporre una adeguata motivazione;

visto l’art. 10, comma 5, del Codice dell’Alta Corte di Giustizia Sportiva dispone la proroga dell’anzidetto termine di altri 15 giorni, decorrenti dalla scadenza del termine di cui alla citata norma del Codice.

Roma, 27 aprile 2012