Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

trofeo Coni 2019 basilicata finale

melesitogmt036_grande.jpg

Si è tenuta oggi, presso il Salone d'Onore del CONI, la cerimonia di premiazione del XLII Concorso Letterario e del XXXVII Concorso Nazionale per il Racconto Sportivo e dei Premi CONI USSI 2008. A fare gli onori di casa il Presidente del CONI, Giovanni Petrucci e il Segretario Generale, Raffaele Pagnozzi. Presenti anche il Vicepresidente Vicario, Riccardo Agabio, e il Vicepresidente Luca Pancalli, oltre ad alcuni membri di Giunta e Presidenti di Federazione. A rappresentare le Giurie esaminatrici i tre Presidenti, il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Gianni Letta, Walter Pedullà e Luigi Ferraiolo.

Il saluto del Presidente del CONI, Giovanni Petrucci, ha introdotto la cerimonia di premiazione. "Sono contento che in questa bella giornata vengano premiati grandi dirigenti, giornalisti e scrittori. Premiamo persone che sono nostri compagni di viaggio e quest'anno in particolare premiamo grandi giornalisti. Fate il vostro dovere, noi del mondo dello sport vi stimiamo”. Petrucci ha voluto anche ringraziare il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Gianni Letta. "Letta è una persona sempre molto vicina al mondo dello sport, non voglio approfittare per fare i soliti discorsi sui finanziamenti ma lui è una persona che non ci ha mai fatto mancare il suo sostegno".

Il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Gianni Letta ha ringraziato il Presidente Petrucci. ''Sono presente a questa cerimonia di premiazione in veste di presidente della giuria per la sezione Racconto Sportivo e non come sottosegretario. Questo perché ritengo che la politica deve guardare con la giusta distanza lo sport per garantirne la necessaria autonomia. Ringrazio Petrucci per le belle parole. E' vero che da molti anni seguo l'attività del CONI, ma devo dire che cerco di farlo sempre con quel distacco e quella discrezione con cui il mondo della politica deve guardare

a quello dello sport. A quest'ultimo, infatti, deve essere garantita la giusta autonomia. 'Non si tratta di lontananza ma semplicemente non deve esserci mai una politica che prenda il sopravvento sullo sport e sulla sua autonomia, che è sacrosanta ed è una delle condizioni basilari che hanno garantito nel corso degli anni i successi e gli ottimi risultati arrivati, anche ai recenti Giochi di Pechino, con la presidenza di Petrucci e con il segretario generale Raffaele Pagnozzi''.

Il Presidente Petrucci ha voluto anche ricordare la figura di Giorgio Tosatti, alla cui memoria è dedicato il Premio CONI "Una Penna per lo Sport", riservato all'intera opera professionale compiuta da un giornalista sportivo nel corso della sua carriera. "E' una persona a me molto cara, uno di quei giornalisti amici che ci manca tanto", ha sottolineato il Presidente che ha donato, insieme al Segretario Generale Pagnozzi, un mazzo di fiori alla signora Ivana, moglie di Giorgio Tosatti, presente al tavolo della Giuria. Il prestigioso riconoscimento è stato assegnato a Sergio Zavoli, che ha ringraziato esprimendo il suo applaudito punto di vista. "A 85 anni non pensavo che la vita potesse riservarmi una giornata come questa. Questo premio lo considero un grande e definitivo risarcimento per alcune sconfitte. Ho dedicato la mia vita a questo mestiere, che è un privilegio straordinario, ci permetteva di vivere come avremmo voluto e saremmo stati pronti a farlo anche senza essere pagati. Vale la pena di restituire allo sport quella dignità che lo sport merita".

Questo l'elenco completo dei vincitori:

Vincitori del XLII CONCORSO LETTERARIO 2007
Commissione: Walter Pedullà (Presidente), Valerio Bianchini, Giorgio Cristallini, Luciano Minerva e Paola Pigni.  
Sezione NARRATIVA: 1° Premio a Gianni Mura "Giallo su Giallo" G. Feltrinelli;
2° premio ex aequo a Nello Governato "La Partita dell’addio" Mondadori;
2° premio ex aequo a Filippo Tuena "Ultimo parallelo" Rizzoli;
Segnalazione con targa a Gennaro Gattuso "Se uno nasce quadrato non muore tondo" Rizzoli;  

Sezione SAGGISTICA: 1° Premio a Augusto Frasca "Dorando Pietri-la corsa del secolo" Aliberti Editore;
2° Premio a Marco Pastonesi "Ovalia" Baldini Castoldi Dalai Editore;
Segnalazione con targa a Massimo Turconi "Ce lo sei come Bandiera" ed. Sunrise Media  

Sezione TECNICA 1° Premio a Pietro Trabucchi "Resisto dunque sono" Corbaccio;
2° Premio a Gian Nicola Bisciotti "Il ginocchio–biomeccanica, traumatologia e riabilitazione", Calzetti Mariucci Editori.

Vincitori XXXVII RACCONTO SPORTIVO 2007 
Commissione: Gianni Letta (Presidente), Novella Calligaris, Nino Petrone, Folco Portinari e Gianfranco Teotino.
1° Premio a Giacomo Bianchi “Scrivere sui sassi
2° Premio a Emilio Marrese “Tutte scuse
Segnalazione con targa Saverio Bombelli “Cloro”  

Vincitori Premi CONI USSI 2008 
Commissione: Luigi Ferrajolo (Presidente), Danilo di Tommaso, Ruggiero Palombo, Alessandro Vocalelli, Paolo De Paola, Massimo De Luca, Guido Boffo, Carlo Gambalonga, Gianni Cerasuolo.
Sezione "Stampa scritta-Cronaca e Tecnica" a Franco Ordine (Il Giornale);
Sezione "Stampa scritta-Costume e Inchiesta" a Dario Torromeo (Corriere dello Sport-Stadio);
Sezione Radio a Giulio Delfino (Radio RAI);
Sezione Televisione a Franco Bragagna (Rai Sport);
Sezione Desk – Stampa scritta a Daniele Dallera (Corriere della Sera);
Sezione Desk – Innovazioni Tecnologiche a Carlo Verdelli (La Gazzetta dello Sport);

Premio CONI–USSI 2008 under 35 a Federico Ferri (Sky Sport).

Il Premio CONI "Una Penna per lo Sport – Giorgio Tosatti", riservato all’opera professionale svolta nell’arco di una intera carriera, è stato assegnato a Sergio Zavoli.  

Vai alla photogallery